SHARE

Il caffè americano risulta essere molto ricercato da parte degli italiani, che desiderano assaporare questa particolare ed unica versione della bevanda.
Ecco le tre macchinette che fanno al caso proprio.

Moulinex FG1528

Questo particolare modello di macchinetta per caffè americano risulta essere molto semplice e permette comunque di poter preparare il suddetto caffè.
Questa versione è dotata di un pulsante per l’accensione, serbatoio per poter caricare l’acqua e semplice erogatore che sarà in grado di offrire la possibilità di scegliere la quantità di caffè ed acqua da versare nel serbatoio.
Occorre mettere in risalto come, questo modello, non possiede un timer per la preparazione automatica mentre, il grande contenitore in vetro risulta essere abbastanza resistente ed in grado di offrire il miglior tipo di soddisfazione possibile.

Pro: modello molto semplice che permette di preparare un caffè semplice.
Contro: mancano alcune funzioni che la trasformano in una macchinetta molto semplice.

Guarda il prezzo su Amazon

De Longhi Caffè Americano

Questo particolare modello risulta essere in grado di offrire ad una persona un grande livello di soddisfazione.
Questo per il semplice fatto che sarà possibile riuscire a tenere sotto controllo il livello dell’acqua, grazie appunto ad un pratico erogatore che permette di visualizzare il suddetto.
Oltre a questa semplice funzione, il modello De Longhi Possiede una caraffa in vetro abbastanza capiente che sarà in grado di contenere delle quantità medie di caffè senza che vi possano essere complicazioni di ogni tipo.
Inoltre, il timer permette di azionare la macchinetta del caffè senza che si debba azionare appunto la macchinetta.
Importante aggiungere anche la funzione che permette di tenere in caldo il caffè per circa quaranta minuti dopo la sua preparazione.
La temperatura sarà quindi costante e permette di dedicarsi ad altre attività per poi gustarsi un ottimo caffè caldo senza alcun problema.

Pro: funzioni come quella della programmazione e soprattutto il mantenimento della temperatura.
Contro: questa macchinetta risulta essere molto fragile e necessita di continue operazioni d manutenzione.

Guarda il prezzo su Amazon

Severin Ka 4191

Questo modello permette non solo di preparare il caffè, ma anche di poter realizzare tisane, tè e diversi infusi assai gustosi.
Questa macchinetta possiede anche una funzione Aroma, che permette di assaporare un caffè, così come tutte le altre bevande che possono essere preparate, con un aroma migliore che viene esaltato.
Anche in questo caso occorre mettere in risalto come, la funzione timer, permette di selezionare l’orario di preparazione del caffè senza che vi possano essere errori.
Sarà anche possibile notare come, il lasso di tempo della temperatura mantenuta della macchinetta, risulta essere pari a circa quarantacinque minuti, lasso di tempo superiore rispetto al modello precedente.
Unica pecca è la caraffa, che risulta essere meno resistente e di dimensioni leggermente più piccole rispetto agli altri due modelli.

Pro: funzione aroma che rende le bevande migliori.
Contro: caraffa poco grande e resistente.

Guarda il prezzo su Amazon

Guida all’acquisto

Se desiderate comprare una macchina per il caffè americano, prima di procedere all’acquisto è bene consultare una breve guida che vi aiuterà nella scelta del modello più adatto alle vostre necessità.

Il caffè americano è uno dei caffè più diffusi nei paesi del Nord Europa e nei paesi anglosassoni come per esempio gli Stati Uniti.

In Italia sta cominciando a riscuotere una certa popolarità, anche grazie alle catene di bar che lo propongono ai clienti, e sta iniziando a incontrare il gusto anche degli amanti del tradizionale caffè espresso.

Vediamo ora quali sono le caratteristiche che deve avere una macchina per il caffè americano per far sì che il caffè conservi l’aroma, il gusto e il profumo di un vero caffè di qualità.


Tanto per cominciare scegliete un buon caffè, a macinatura media in modo che possa filtrare bene attraverso il filtro, il caffè non sarà né troppo forte né privo di gusto.

Tra le funzionalità che una macchina per il caffè americano dovrà assicurare una delle più importanti è quella di avere un cestino per il filtro rimovibile.

Il filtro viene cambiato e sostituito di continuo, quest’operazione quindi deve essere fatta in modo pratico e semplice.

Diversamente dal caffè espresso, il caffè americano si consuma più lentamente, la caraffa dovrà essere termica per mantenere il caffè caldo a lungo conservando la fragranza del caffè appena fatto.

caffè-all'americanaPer lo stesso motivo, il contenitore per il caffè dovrà avere l’indicatore del livello per permetterci di capire quanto caffè è rimasto nella brocca e se occorre prepararne dell’altro.

La caraffa viene estratta varie volte per servire il caffè ed è bene che vi sia un sistema antigoccia per prevenire fastidiose uscite di caffè sul fondo della macchina.

Infine come tutte le macchine per il caffè anche per il caffè americano sarà piacevole avere un timer che permetta la programmazione, in modo da svegliarsi al mattino con una tazza di caffè fumante pronta ad augurarci il buongiorno.

caffè-americano Altra caratteristica essenziale è la pulizia e la manutenzione della macchina da caffè che dovrà essere facile da pulire, meglio se i vari pezzi possono essere messi in lavastoviglie, e facile da manutenere per garantire un caffè sempre ottimo.

Per circa 40 grammi di caffè si utilizza un litro d’acqua è importante scegliere un modello che non trattenga il calcare dell’acqua, con un buon sistema decalcificante.

 

 

Guarda tutte le macchine per il caffè americano

LEAVE A REPLY