SHARE
Bestseller No. 1
Remington HC5035 Colour Cut Tagliacapelli
142 Reviews
Remington HC5035 Colour Cut Tagliacapelli
  • Lame in acciaio inox auto-affilanti
  • 9 pettini per una facile individuazione (1.5-25mm) fra cui Pettini guida per le orecchie
  • Leva laterale (0.5-2mm)
  • Funzionamento a rete
  • INCLUDE: Spazzolina per la pulizia; Spazzolina per il collo; Forbici; Pettine
Bestseller No. 2
Philips HC5450/16 Serie 5000, Regolacapelli con Tecnologia DualCut + Funzione Turbo e Lame in Titanio, 24 lunghezze
790 Reviews
Philips HC5450/16 Serie 5000, Regolacapelli con Tecnologia DualCut + Funzione Turbo e Lame in Titanio, 24 lunghezze
  • Numero di impostazioni di lunghezza: 24 da 0.5 a 23  mm
  • Precisione (gradazioni): intervalli di 1 mm
  • Funzionamento: 90 minuti, con e senza filo
  • Nessuna manutenzione: non necessita lubrificazione
Bestseller No. 3
Philips HC3420/15 Serie 3000 Regolacapelli, Cordless, Nero
1291 Reviews
Philips HC3420/15 Serie 3000 Regolacapelli, Cordless, Nero
  • Tecnologia DualCut, per una rasatura più veloce: gruppo lame con doppia affilatura e attrito ridotto
  • Lame in acciaio inossidabile auto-affilanti, non necessitano di lubrificazione
  • 13 lunghezze selezionabili e bloccabili (0,5 - 23 mm) con scatti da 2 mm
  • 60 minuti di uso cordless/8 ore di ricarica, utilizzabile anche con filo
  • Gruppo lame lavabile

I tagliacapelli sono degli articoli di uso comune nella maggior parte delle case. Ce ne sono di molte marche con un gran quantità di caratteristiche.

Ve ne citiamo alcune per aiutarvi a scegliere al momento dell’acquisto.

Primo fra tutti guarderete di certo il prezzo ma le doti da valutare sono quelle in fase di taglio. Innanzi tutto, pensate alle lunghezze. Dovete sapere già la destinazione dello strumento, nel caso si voglia ottenere una completa rasatura rispetto alla classica misura di 40-70 mm.

Le spazzole sono in genere regolabili in maniera meccanica anche se in alcuni casi si potrà riscontrare uno spostamento del pettinino regolatore manuale.

Specifico di essere smontabili e facilmente ai fini di garantire una durata maggiore di getto e le si caccia di riscontri adesso destinati.

La lavabilità e le suddivisioni in componenti differenti sarà spiegata sulla confezione.

Valutare attentamente questa caratteristica perché non tutti i tagliacapelli forniscono il servizio di ripulitura totale, lasciando le componenti attaccate al blocco del motore generale.

L’alimentazione avviene in due maniere, o tramite cavo a corrente o a batteria. Alcuni modelli forniscono entrambe le possibilità.

Le moderne batterie al litio supportano di una autonomia valida per ore, dando un valore aggiunto all’intero modello.
Molti tagliacapelli, inoltre, sono dotati di kit accessori.
I più diffusi sono i pettinini regolatori, e i pettini da barba.
Questo permette una maggiore precisione e adattabili al soggetto che lo dovrà usare.

Spazzole e pennellini vi aiuteranno nella pulizia dello strumento, togliendo pelame in eccesso e permettendo che i macchinari non si incastrino o danneggino.

A questo punto potete guardare il prezzo. Le grandi marche sono in genere garanzia di qualità, ma ce ne sono molte di nuove, ugualmente efficienti e affidabili.
Alcune proposte di vendita citano anche garanzie lunghe anni, in caso di incidenti o malfunzionamenti del prodotto. Una buona garanzia sul pezzo vi permetterà di fare l’acquisto guardando ad un futuro di utilizzo a lungo termine.

Scegliete quindi, con questi brevi consigli, il vostro tagliacapelli, buon lavoro e divertimento.

 

LEAVE A REPLY