acquario per tartarughe

L’acquario per tartarughe costituisce spesso un vero e proprio oggetto d’arredamento all’interno degli ambienti in cui è posizionato, ne esistono di tutte le forme e colori, oppure completamente trasparenti.

Prima di acquistarlo però è essenziale considerare alcuni aspetti, come la grandezza o il materiale, prima di essere costretti a spendere cifre esorbitanti per sostituirlo.

Molti infatti decidono anche per risparmiare di acquistare acquari per tartarughe di piccole dimensioni, questo è uno sbaglio, perché si tratta di animaletti che crescono in fretta e hanno bisogno di spazio dove muoversi.

In commercio è possibile trovare tantissimi modelli, alcuni più o meno accessoriati e con caratteristiche differenti, la scelta perciò dovrà essere ben ponderata sulle proprie esigenze e quelle della propria tartaruga.

Prodotto Sponsorizzato.  2021-02-26


L’acqario per tartarughe migliore senza dubbio è quello che consente una pulizia facile e veloce, così che possa durare più a lungo e preservare la salute della tartaruga. 


Il modello migliore dovrebbe avere una lunghezza che si aggira intorno ai 60 cm ed una larghezza sui 30 cm, inoltre, pur essendo un acquario per tartarughe d’acqua, queste hanno bisogno di un piccolo rialzo che gli permetta di uscire facilmente dall’acqua, una specie di scoglio su cui amano riposare per ore, questo è un elemento essenziale per la vita della tartaruga e deve esserci obbligatoriamente sull’acquario.


Per quanto riguarda la scelta dei materiali, bisogna considerare che più sono di qualità più dureranno, quindi un piccolo investimento all’inizio permetterà di beneficiare dell’acquario per anni, scegliendo invece un prodotto di qualità medio/scarsa, si sarà costretti a sostituirlo dopo qualche anno al massimo. Il materiale migliore è senz’altro il vetro, resistente, duraturo ma anche bello da vedere e, soprattutto, facile da pulire.

Prodotto Sponsorizzato.  2021-02-24

Per quanto riguarda la plastica, se di buona qualità, può essere un’alternativa.

Entrambi questi materiali devono però essere abbastanza alti per evitare che la tartaruga possa scappare, si tratta infatti di animali molto curiosi che si spostano con facilità se lasciati indisturbati.


Data la quantità enorme di acquari per tartarughe disponibili sul mercato, bisogna scegliere con criterio, ci sono infatti modelli con design particolarmente curati perfetti per chi desidera posizionare il proprio animaletto in una zona centrale della casa

. Sono inoltre da preferire quei modelli che hanno l’isola o lo scoglio ampio, e ben progettato dotato magari di piante come palme per rendere l’ambiente abbastanza naturale, vicino all’habitat della tartaruga così da farla crescere al proprio agio. Diffidate dai modelli eccessivamente accessoriati, pocihè richiedono anche molta cura.

Prodotto Sponsorizzato.  2021-02-26

Torna su