Come iscriversi ad Amazon business

Il mondo moderno è sempre più orientato alla ricerca veloce di aziende e prodotti destinate al largo consumo, uno dei canali di acquisto preferito, almeno a sentire le stime sui giornali specializzati è costituito dagli acquisti online. In tale comparto un’azienda si è sempre distinta per le varietà di soluzioni: Amazon.

Nata dal genio di Jeff Bezos Amazon presenta sempre nuove funzionalità, una di questa è Amazon Business.

L’idea di base di Amazon Business

Alla base del lancio di Amazon Business vi è l’idea di mettere in contatto il cliente con delle aziende che vendono dei prodotti specifici.

La vendita viene per questo motivo traslata come qualcosa di professionale, a differenza dell’Amazon normale, essa viene analizzata con prodotti specifici e contestualizzata in un’attività professionale, godendo di specifici strumenti di analisi, di gestione e cosa non da poco di pubblicizzazione.

L’idea degli analisti del grande colosso americano di e-commerce è quella di dotare i venditori di strumenti performanti che possano aiutarli a generare vendite, gestire le stesse in autonomia e dotarli della massima flessibilità possibile.

Crea un account gratuito su Amazon Business

Il funzionamento di Amazon Business

Il funzionamento di base della zona Business è quello che già tutti conosciamo.

Il venditore si registra preventivamente nella zona dedicata, sceglie cosa mettere in vendita sulla vetrina Amazon, prepara l’annuncio, decide il prezzo di vendita e una volta che si è generata la vendita spedisce il prodotto.

E allora quali vantaggi ci sono per chi sceglie questa nuova soluzione? Visto che sono tanti vediamoli nel dettaglio, cercando di catturare le potenzialità implicite che questa nuova funzionalità scelta dall’azienda americana mette a disposizione.

I vantaggi della zona Business

Essendo il servizio Business dedicato ad una clientela professionale i dirigenti della catena americana hanno pensato a tutta una serie di programmi specifici tra questi si evidenziano:

  • Gestione delle fatture di vendita;
  • Gestione dei mezzi di pagamento;
  • Statistiche di vendita personalizzate;
  • Promozione esclusive;
  • Scorporo dell’Iva;

Come si vede molte delle funzionalità dedicate al nuovo servizio tendono alla velocizzazione dell’attività di acquisto /vendita.

Esse permettono una gestione veloce di ogni singola transazione, senza che questa debba essere “seguita” personalmente dal venditore.

Ennesima funzionalità è quella che vede l’associazione di un account business con un logo ad esso dedicato, cosa questa che permette di individuare immediatamente il venditore come persona qualificata, capace anche di mettere in vendita anche grosse quantità di merce.

Da sottolineare anche come l’account Businiss abbia la possibilità di sfruttare e integrare le molteplici possibilità fornite dal gigante di e-commerce, una per tutte la spedizione con il servizio Prime, integradolo con la gestione logistica propria di Amazon, questo permette una gestione veloce delle spedizioni senza per questo aggravare i costi a carico dell’utente finale.

I passi da fare per passare all’account Business

La registrazione ad Amazon Business è semplicissima, i dirigenti dell’azienda americana hanno infatti studiato una procedura semplificata allo scopo di attrarre un grosso numero di professionisti ed aziende.

La creazione di un account ricalca di fatto quello di un account privato, in fase di registrazione servirà fornire le generalità del richiedente, la partita IVA dell’azienda, una mail valida che diventerà la mail di riferimento e un indirizzo di spedizione.

I dati forniti una volta inseriti nel sistema saranno trattati dai consulenti Amazon, le verifiche che vengono svolte con puntualità mirano ad abbassare il rischio relativo alla presenza di eventuali venditori privati che cercano di utilizzare le funzionalità business.

Dopo qualche giorno avverrà la ricezione di una mail di conferma da parte di Amazon, con essa si verrà a conoscenza delle valutazioni fatte dopo le verifiche, in caso positivo il venditore avrà la possibilità di inserire nei suoi annunci di vendita il logo dedicato.

Passare dall’account personale all’account Business

Volendo si può procedere all’upgrade del proprio account personale, in questo caso la procedura è ancora più semplice e veloce.

Una pagina dedicata alla registrazione domanderà infatti solamente i dati fiscali dell’azienda con la quale si vuole diventare Business. utilizzando i dati immagazzinati nel sistema (indirizzo, mail, preferenza di pagamento) come dati da accomunare all’account affari.

Da sottolineare che in questo caso l’eventuale iscrizione a Prime sarà automaticamente sfruttata nell’account Business, su quest’ultimo saranno “girati” tutti gli esclusivi benefici prime (prime video, prime reading, prime music)

>> Crea un account gratuito su Amazon Business <<

Add Comment