Ti piacerebbe ottenere 30 giorni gratuiti per vedere film su Amazon Prime Video | Vai alla Promo 30 giorni |

Miglior Cronotermostato

Prodotto Sponsorizzato.  2021-06-08

Il cronotermostato si differenzia dal termostato classico, perché consente di programmare a proprio piacimento lo spegnimento e l’accensione del sistema di riscaldamento.

Questo strumento viene utilizzato soprattutto per i grandi vantaggi che produce, i quali riguardano il comfort, la praticità d’uso e sicuramente un risparmio di tipi energetico ed economico.

Con il cronotermostato, infatti, non ci sarà più il problema di trovare la casa fredda, perché, per l’appunto, il riscaldamento si aziona in automatico.

in questa classifica trovi il miglior cronotermostato digitale, settimanale, ambinete, economici etc…

FUNZIONI del cronotermostato

Le funzioni di un cronotermostato possono essere tra le più disparate. La programmazione quotidiana, però, è sicuramente la caratteristica di base che presentano tutti i dispositivi.

Tra le funzioni extra è possibile trovare il sistema antigelo, il quale consente di mantenere una temperatura costante, soprattutto nelle case di vacanza, che possono restare schiuse per molti mesi durante l’anno.

L’antigelo si aziona subito dopo lo spegnimento del riscaldamento, ed è utile in quanto consente all’abitazione di avere una temperatura standard. In questo modo l’acqua delle tubazioni non rischiano di congelarsi.

La funzione stagionale, invece, è utile per differenziare l’uso del riscaldamento in diversi mesi dell’anno. Infatti, come è giusto che sia, il riscaldamento viene utilizzato in modo più intenso nella stagione invernale, e molto più moderatamente in autunno.

Infine, la funzione vacanza, permette di attivare il riscaldamento anche quando una casa non è abitata per un periodo di tempo piuttosto prolungato. Anche questa opzione permette di tenere sotto controllo le tubature delle abitazioni.

Classifica dei più venduti

-18%
BRAVO cronotermostato settimanale digitale
  • Cronotermostato con ampio display 3,8’ , Retroilluminazione (0,5,15 sec)
  • Programmazione automatica giornaliera e settimanale; Programmazione manuale temporanea e permanente 
  • Funzione anti congelamento
  • Alimentato con 2 batterie stilo AA (non incluse)
Cronotermostato settimanale digitale Plikc - Neve (Neve X)
  • Nuovo modello 2020/2021: display completamente ridisegnato in italiano, nuove icone di funzionamento più...
  • Tre opzioni di programmazione: OPZIONE 24 ORE (possibilità di programmare ogni giorno della settimana in...
  • Regolazione della temperatura a passi da 0,1 è possibile quindi impostare con estrema precisione la...
  • 6 Fasi giornaliere completamente programmabili con possibilità di eliminare quelle non necessarie -...
-24%
Fantini Cosmi C31 Cronotermostato da Parete con display a programmazione settimanale, a batterie, Bianco
  • Coperchio di protezione dei tasti di regolazione.
  • Lampeggio del display in caso di carico insufficiente delle pile.
  • Portata contatti 5(3)A 250Vca.
  • Alimentazione con 3 pile a stilo tipo AA da 1,5 V alcaline lunga. durata senza connessioni alla linea...
-14%
Cronotermostato elettronico giornaliero da parete bianco TH/124.01 BB
  • Colore Bianco
  • Montaggio da Parete
  • Display a cristalli liquidi
  • Programmazione giornaliera
-25%
VIMAR 01910 Cronotermostato Programmabile a Batteria
  • Istruzioni e tutorial su faidate.vimar.com
  • Semplice da programmare
  • Programmazione temperatura giornaliera o settimanale, è possibile pianificare l temperatura desiderata...
  • Alimentazione a batterie stilo aa lr6 1, 5 v (non fornite), non necessita dell'alimentazione di rete
-9%
Avidsen 103953 Cronotermostato Settimanale, Bianco
  • Termostato programmabile
  • Digitale
  • Settimanale
  • Programmabile
-8%
Decdeal Termostato Wi-Fi per Caldaia a Gas,Termostato Digitale,Programmabile Display LCD Touchscreen con Retroilluminazione...
  • ♥【Termostato di Alta Qualità 】Precisione di 0.5 ° C, mantenendo la temperatura confortevole...
  • ♥【 Display LCD con Retroilluminazione 】Visualizzare i dati in modo chiaro e facile da leggere anche...
  • ♥【Supporto APP】Controllo remoto dell'App comodo per controllare il termostato con il tuo...
  • ♥【Programmabile】Settimanalmente e 5 + 2 sei periodi programmabili per massimizzare comfort ed...
BLISS Cronotermostato digitale Tipo 1C9190030W07 - Serie 1C Finder
  • Gestione da remoto tramite app (Android o iOS)
  • Programmazione manuale o guidata su app
  • Tasti capacitivi a sfioro
  • 4 batterie 1.5 V tipo AA
-17%
Fantini Cosmi CH141A Cronotermostato Settimanale da Incasso a Batterie, Bianco/Silver/Antracite
  • Cronotermostato elettronico a microprocessore, con programmazione settimanale, per impianti di...
  • Compatibile con le più comuni serie civili. 3 cover colorate (bianco - silver - antracite)
  • Programma auto, programma holiday, programma jolly, programma manuale, cambio automatico ora legale / ora...
  • 4 livelli di temperatura impostabili: t1, t2, t3, antigelo
-11%
Cronotermostato digitale da parete WIRELESS - BRAVO 93003101
  • Cronotermostato wireless
  • 3 programmazioni automatiche settimanali
  • Personalizzabile con 4 o 6 fasi giornaliere
  • Funzione "anti freezing"

Prodotto Sponsorizzato.  2021-06-08

TIPOLOGIE di Cronotermostato

C’è da dire che i cronotermostati non sono tutti uguali, infatti ci sono più modelli sul mercato che si differenziano l’uno dall’altro con alcune caratteristiche. Naturalmente, prima di acquistare un cronotermostato per la propria abitazione, è bene scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze.

Il cronotermostato elettrico è la versione meno recente, ma se risulta ancora essere il più utilizzato. Il design si presenta con una serie di levette, le quali consentono di programmare l’accensione o lo spegnimento del riscaldamento, ma anche di impostare una temperatura per ogni ora della giornata.

L’unica pecca di questo strumento è che bisogna aggiornare ogni giorno la programmazione.

Il cronotermostato digitale, invece, non presenta alcuna leva, ma solo dei pulsanti, i quali potrebbero essere un po’ difficili da utilizzare per chi è alle prime armi. Questo modello, molto più avanzato, permette di ripetere la programmazione ogni giorno, senza mai dover reimpostare il tutto.

Il cronotermostato Wi-Fi, infine, è una creazione molto più che recente, nonché il più venduto sul mercato. Questo strumento l, infatti, permette di creare una programmazione anche da un controllo remoto, tramite appunto il Wi-Fi che è collegato alla connessione di casa. In questo modo si ha la possibilità di cambiare la programmazione, o di confermarla, quando si vuole.

ALIMENTAZIONE Cronotermostato E BATTERIA

Per la scelta del cronotermostato bisogna guardare ogni tipo di fattore, anche l’alimentazione. Alcuni dispositivi presentano semplicemente delle batterie intercambiabili di tipo AAA, che in un certo senso sono molto più comode ma anche dispendiose. Invece, i cronotermostati con alimentazione a rete elettrica, sono difficili da installare perché i fili devono combaciare alla apparecchiatura, ma comunque c’è da dire che dopo non ci sarà il problema di badare al cambio di entrambe le batterie.

PROGRAMMI del Cronotermostato

Naturalmente, i programmi che un cronotermostato riesce ad offrire sono di vitale importanza per la scelta e l’acquisto del dispositivo.

La funzione principale di questo strumento è quella di offrire una programmazione ed una pianificazione pregressa dell’accensione e dello spegnimento del proprio sistema di riscaldamento.

Ma bisogna anche tener conto dell’efficienza del cronotermostato. Come minimo, questo dispositivo deve consentire una programmazione che si produce nell’arco della giornata.

Gli apparecchi più avanzati, però, fanno la possibilità di non modificare il programma, proprio per che ogni giorno ripetono funzioni impostate. Inoltre, essi consentono di creare una differenziazione de un giorno all’altro.

TEMPERATURA

Per quanto concerne la temperatura, c’è da sapere che questa non è assolutamente scemata in maniera tanto libera ed autonoma. Al contrario, quasi tutti i cronotermostati, presentano soltanto tre livelli di temperatura, che possono essere impostati a seconda delle proprie necessità.

Nonostante ciò, sono presenti anche dei modelli più costosi che dispongono di più livelli, oltre quello manuale, che per l’appunto si imposta di per sé. Questa scelta tanto rigida non è un caso, anzi, serve a creare un impatto energetico molto minimo e ad ottimizzare i consumi.

MATERIALI

Generalmente, tutti i cronotermostati sono creati con dei materiali simili, per cui sotto questo punto di vista non ci sono tante differenze. La struttura si presenta sempre in plastica dura, mentre lo schermo LCD, dispone di dimensioni non proprio standard. Per quanto riguarda il design, esso è l’unica cosa che cambia. Infatti, esistono cronotermostati di diverso colore, oppure opachi, bianchi, neri, lucidi o traslucidi.

Questi dispositivi, dunque, possono essere realmente abbinati a qualsiasi arredo e in qualsiasi abitazione.

Prodotto Sponsorizzato.  2021-06-08

vendite in crescita

Prodotto Sponsorizzato.  2021-06-08