Generatore di corrente EcoFlow River 600

Il generatore di corrente EcoFlow River 600 racchiude molta potenza in dimensioni abbastanza compatte, sicuramente facile da trasportare.

Nessuna offerta attiva in questo momento. Torna dopo

Prim’ancora di addentrarci nei dettagli tecnici facciamo una breve analisi del prodotto. Il River 600 ha tra le sue caratteristiche migliori la dotazione di due prese di corrente alternata, la ricarica rapida (da 0 a 80% in un’ora) e la compatibilità con l’80% degli elettrodomestici. L’affidabilità del generatore di corrente è assicurata dall’esperienza nel settore dell’azienda EcoFlow, che tra l’altro è specializzata nel perfezionamento dei suoi prodotti, con l’intento di creare un generatore che possa sostituire la tradizionale alimentazione a carburante ma offrendo comunque un prodotto valido con un’alimentazione portatile, pulita e affidabile.

Tutto ciò è riscontrabile nell’EcoFlow Riv 600.
Con questo generatore di corrente è possibile alimentare fino a dieci dispositivi contemporaneamente. I dispositivi elettronici possono essere collegati attraverso le due prese di corrente presenti nel River 600, entrambe a corrente alternata a onde sinusoidali con una potenza massima di 600 W e una capacità da 288 Wh. Se la potenza non bastasse, il generatore di corrente ha a disposizione la modalità “X-Boost”, che attiva permette al River 600 di alimentare dispositivi elettronici sino a 1.800 W.

Questa potenza si traduce nell’utilizzo per diverse ore di molti prodotti d’uso comune. Il generatore di corrente targato EcoFlow può alimentare ininterrottamente per esempio un frigorifero (per 1,5-3 ore), una ventola (per 4,5 ore), un televisore (per 2 ore) o ricaricare svariate volte i dispositivi elettronici più piccoli, cioè che assorbono meno potenza, come: smartphone (23 volte), batterie per la fotocamera (16 volte), computer portatile (4 volte) o drone (6 volte). Seppur è il più piccolo dell’azienda, il River 600 è ottimo per un utilizzo anche continuo e con più dispositivi elettronici d’alimentare. Se si cerca qualcosa in più senza rinunciare alla trasportabilità, punto forte di generatore di corrente, è possibile aumentare l’autonomia del River 600 inserendo la batteria supplementare, anch’essa da 288 Wh, ottenendo dunque una capacità totale raddoppiata di ben 576 Wh.


La grande capacità e la possibilità di alimentare dieci dispositivi contemporaneamente sino a 600 W farebbe propendere per una ricarica lenta, invece, il River 600 si può ricaricare molto rapidamente e in tre diverse modalità: la classica presa di corrente a muro (in 1,6 ore), la ricarica solare (variabile da 1,6 a 3 ore) e la ricarica in auto attraverso la presa accendisigari (in 3,5 ore). Ad aggiungersi alla sorprendente velocità vi è anche la possibilità di usufruire della ricarica rapida X-Stream, con cui il generatore di corrente raggiunge l’80% della sua capacità totale in solo un’ora (e ottenendo la carica completa con circa mezzora in più).

Il generatore di corrente EcoFlow River 600 ha dalla sua parte un’estrema portabilità (con dimensioni pari a 28,8 x 18,5 x 19,4 centimetri) e un peso di soli 5 chilogrammi. La batteria del generatore di corrente è ottima ma ha la durata di circa un anno, dal momento in cui si effettua la prima ricarica completa. La parte “Smart” è affidata a un’utilissima App per smartphone che permette di monitorare svariati aspetti del River 600 e altre funzioni “extra”, come per esempio disattivare la ricarica rapida. Il generatore di ricarica dell’azienda EcoFlow offre un ottimo compromesso tra durata e portabilità e (se dovesse servire una capacità maggiore) con la batteria aggiuntiva si può raddoppiare la capacità totale del prodotto. Oltre il libretto delle istruzioni e il generatore di corrente, nella confezione si trovano anche tre diversi tipi di cavi di ricarica: uno classico, uno per la ricarica solare e un altro per la presa accendisigari da 12 Volt. È il generatore di corrente più completo nella dotazio

Vota questa guida