i migliori pannelli fonoassorbenti

il silenzio è prezioso e spesso è molto raro soprattutto in quei contesti rumorosi come condomini o edifici nelle cui vicinanze c’è una strada trafficata, ma si può rimediare utilizzando i pannelli fonoassorbenti.

Questo tipo di rivestimento è largamente e abitualmente impiegato nelle costruzioni per isolare dal punto di vista acustico gli ambienti interni. Se anche tu hai bisogno di insonorizzare una stanza di casa per creare un piccolo studio di registrazione musicale, non potrai rinunciare ad installare i pannelli fonoisolanti.

Prodotto Sponsorizzato.  2021-02-24

Cosa sono i pannelli fonoassorbenti?

Per pannelli fonoassorbenti si intendono dei rivestimenti anche compositi che impiegano materiali diversi associati tra loro per andare ad accrescere la capacità fonoisolante di una stanza o di un edificio. Generalmente un pannello è formato dalla sovrapposizione di strati in metallo, materiale sintetico oppure naturale che per le loro proprietà ovattano i rumori esterni ed interni.

In commercio puoi trovare un’infinita gamma di prodotti dotati ciascuno di caratteristiche diverse. Alcuni possono essere indicati per diminuire il rumore di fondo causato dal traffico, ad esempio, altri, invece, sono indispensabili per insonorizzare totalmente una stanza da dedicare alla musica.

Pannelli fonoassorbenti: perché sono indispensabili?

La scelta di installare o meno i pannelli fonoassorbenti non è sempre volontaria, anzi, spesso è data dalle cattive caratteristiche dell’edificio che lo rendono pressoché invivibile. Non è raro, infatti, il caso in cui l’eco o il rimbombo delle voci delle persone risulti piuttosto fastidioso, per cui l’unico rimedio è applicare alle pareti un rivestimento fonoassorbente.

Ciò, ovviamente, risulta fondamentale se si tratta di un ambiente destinato alla musica, dal momento che richiede praticamente l’assenza di qualsiasi rumore.

Prezzo e dimensioni dei pannelli fonoassorbenti in commercio

Determinare un prezzo specifico per i pannelli fonoassorbenti è difficile sotto diversi punti di vista, tuttavia i parametri principali che determinano il costo del rivestimento sono lo spessore, la capacità isolante, la dimensione e il materiale.

In commercio puoi trovare prodotti economici ma ugualmente funzionali che possono garantirti ottimi risultati. L’applicazione di questi articoli è spesso eseguibile con il tradizionale fai da te, per cui avrai dei costi molto contenuti e legati solamente all’acquisto del materiale.

In alternativa ci sono delle scelte eleganti che cercano di coniugare l’efficienza con la ricerca di un design moderno e ricercato. In questo caso il prezzo dei pannelli può lievitare per via della maggiore qualità, ma di certo questa opzione risulterà essere quella esteticamente più gradevole alla vista senza richiedere ulteriori interventi di copertura.

Decidere cosa acquistare spetta solo a te e alle tue esigenze.

Torna su