Il miglior Barbecue elettrico

Un barbecue elettrico è la scelta ideale per chi non vuole rinunciare ad una meravigliosa grigliata da condividere con amici e parenti solo perché non ha un giardino; il barbecue elettrico si può infatti tranquillamente usare sul terrazzo di casa o balcone che sia, e pure direttamente tra le quattro mura domestiche: in questo modo per gustarsi della saporita carne cotta alla griglia, un pesce delizioso o anche delle stuzzicanti verdure, non occorrerà neanche attendere che fuori risplenda il sole o che arrivino la primavera e l’estate perché sarà possibile farlo tutto l’anno, anche se fuori diluvia! Ed inoltre viene praticamente azzerato il problema del fumo.

Le nostre recensioni migliori

E poi un barbecue elettrico è estremamente facile, pratico e maneggevole da usare: basta solo una presa elettrica e nemmeno tantissimo spazio a disposizione dal momento che in commercio ci sono tantissimi modelli di dimensioni contenute e adatti ad ogni esigenza.

L’unica accortezza da tenere a mente è di riempire sempre la vaschetta inferiore del barbecue elettrico con dell’acqua: così facendo si fermano subito gli odori sgradevoli che derivano dallo scioglimento del grasso.

Come scegliere il migliore barbecue elettrico?

Innanzitutto un barbecue elettrico è composto da una piastra, non grandissima, al di sotto della quale è posizionata una vasca di piccole dimensioni e realizzata in plastica o acciaio, che serve a raccogliere il grasso dei cibi che si vogliono grigliare: la vaschetta si estrae molto facilmente e con altrettanta facilità la si pulisce una volta terminata la cottura.

Quindi il primo step da fare per comprare un soddisfacente barbecue elettrico è verificare che il prodotto non sia molto voluminoso, possieda funzioni per diminuire la diffusione nell’ambiente di fumo e odori, e che sia dotato di una vaschetta “raccogli-grassi” estraibile.

Un altro elemento molto importante da considerare è la qualità del termostato: mediante esso è infatti possibile regolare la potenza e conseguenza l’intensità del calore. In genere, la potenza di un buon barbecue elettrico deve essere compresa tra gli 800 e i 2.400 Watt. 

Il barbecue elettrico deve inoltre essere dotato delle due maniglie laterali fabbricate in un materiale termoisolante: lo si può così spostare in sicurezza senza il rischio di scottarsi. Altra caratteristica a cui prestare attenzione è la presenza o meno del coperchio; nel caso ci sia, è un elemento che garantisce una migliore cottura del cibo perché permette di intervenire tempestivamente nell’eventualità di fiamme improvvise che renderebbero, ad esempio, più dura o addirittura bruciata, la carne, invece che morbida, saporita e cotta a puntino. Un consiglio: per ottenere una grigliata al top è buona abitudine accendere il barbecue elettrico circa 15 minuti prima dell’uso; in questo modo la piastra sarà già calda al momento di mettere il cibo che si intende grigliare.

I più venduti su Amazon

In offerta1
Severin PG 1511 Barbecue-Grill elettrico, 2300W, Nero
249 Leggi tutte le recensioni
Severin PG 1511 Barbecue-Grill elettrico, 2300W, Nero
  • Bassa generazione di odori e fumo grazie all'utilizzo di una griglia riempita con acqua
  • Griglia cromata estraibile ed elemento riscaldante per una facile pulizia
  • Microinterruttore di sicurezza, l'elemento riscaldante si spegne automaticamente in caso di rimozione
  • Apertura di riempimento acqua nella piastra grill
  • Vassoio griglia rimovibile per una facile pulizia
  • Termostato variabile
  • Potenza: ca. 2300 W.
In offerta2
Cecotec Barbecue elettrico PerfectSteak 4250 supporto da 2400 W, griglia in acciaio inossidabile, supporti di grande superficie, 3 livelli di altezza e paravento Con piedi
14 Leggi tutte le recensioni
Cecotec Barbecue elettrico PerfectSteak 4250 supporto da 2400 W, griglia in acciaio inossidabile, supporti di grande superficie, 3 livelli di altezza e paravento Con piedi
  • barbecue elettrico 2400 W di potenza, con sistema Stand Che permette Che Sia elevata. griglia di Acciaio inossidabile.
  • Due supporti laterali di alimenti E Uno inferiore per aumentare L' Area di lavoro.
  • pannello antivento per facilitarne L' uso Esterno. indicatore luminoso di accensione E spegnimento.
  • microinterrutore di sicurezza Che Evita Il funzionamento della barbecue SE non SI trova completamente montata.
  • vassoio rimovibile per facilitare La Pulizia. altezza regolabile da La griglia in Tre OPZIONI. Cover smaltata in Colore nero.
3
De'Longhi BQ80 Barbecue elettrico con griglia, 1000/1450/2450 W, Grigio
273 Leggi tutte le recensioni
De'Longhi BQ80 Barbecue elettrico con griglia, 1000/1450/2450 W, Grigio
  • Doppia griglia girevole brevettata
  • Impugnature griglia e scocca in materiale termoisolante
  • Interrutore acceso/spento con indicatore di funzionamento
  • Microinterrutore di sicurezza
  • Vaschetta removibile in alluminio per la raccolta dei grassi
In offerta4
Ariete 723 Party Grill Bistecchiera Barbecue Elettrico da Tavolo, Termostato Regolabile, Vassoio raccogligrasso, Cottura lenta e Rapida, Nero
283 Leggi tutte le recensioni
Ariete 723 Party Grill Bistecchiera Barbecue Elettrico da Tavolo, Termostato Regolabile, Vassoio raccogligrasso, Cottura lenta e Rapida, Nero
  • Party grill è la griglia per barbecue perfetta per realizzare deliziose grigliate in casa o sul balcone
  • Party Grill è anche una potente bistecchiera per grigliare la carne alla perfezione
  • la Griglia in acciaio inossidabile permette di lasciare cadere il grasso nel vassoio di raccolta inferiore, minimizzando fumo e cattivi odori
  • Le dimensioni della griglia di cottura sono 41,5 x 24 cm
  • Le dimensione del prodotto sono L 52 cm x P 39 cm x H 8 cm

I tipi di barbecue elettrico

Come scritto, il mercato propone differenti modelli di barbecue elettrico. I principali sono il barbecue elettrico da tavolo e il barbecue elettrico da giardino.

Il primo è davvero comodo, poco ingombrante e lo si può mettere dovunque (basta dotarsi di una prolunga elettrica); è disponibile con griglia rotonda o griglia quadrata (in questo caso le dimensioni dell’apparecchio sono ancora più piccole). 

È abbastanza intuitivo che con un barbecue da tavolo è possibile grigliare anche al coperto: e poi in dotazione c’è anche un timer grazie al quale si può programmare l’autospegnimento del barbecue.


I modelli più innovativi di barbecue elettrico da tavolo sono inoltre forniti di apposite griglie anti-vento e di micro-interruttori che permettono alla resistenza del barbecue di disattivarsi repentinamente quando questa viene tolta. 

Per il barbecue elettrico da giardino, rivolto essenzialmente a chi preferisce le grigliate all’aperto, il consiglio è quello di sceglierne uno con i tipici piedini che ricordano i tradizionali barbecue a legna.

Se non si ha un giardino lo si può tranquillamente posizionare anche su un balcone o terrazzo. 

Questo tipo di barbecue elettrico è buono per grigliare più cibi contemporaneamente visto che è dotato di piastre stabili o girevoli; e poi le griglie si collocano anche a vari livelli di distanza tra la fonte di calore e l’alimento da cuocere: a seconda di come si preferisce la grigliata.

Add Comment