Mondoprezzo.com partecipa al Programma Affiliazione Amazon. I prodotti mostrati sono sponsorizzati

La migliore asciugatrice Bosch

Si sa, noi mamme abbiamo bisogno di tanto tempo per organizzare e pianificare le nostre giornate. Ci troviamo sempre in mezzo a pappe, giochi lanciati qui e là per la casa, un’ uscita al parco, una doccia veloce e non ci rimane mai un briciolo di tempo per noi stesse.

Bosch Serie 8 WTW855R9IT Libera installazione Carica frontale 9kg A++ Bianco asciugatrice
  • Consegna su strada gratuita per I prodotti con un peso inferiore a 60kg e consegna al piano gratuita per...

È per questo che ci farebbe comodo un aiuto, di qualunque natura esso sia ma pur sempre un sostegno.
Ad esempio, i nonni ci sostituiscono in alcuni momenti della giornata, l’omogeneizzatore prepara per noi i pasti ai nostri bambini, la lavatrice lava i loro vestitini ma chi li asciuga e li stira?

La soluzione migliore è l’asciugatrice Bosch Serie 8

Perché acquistare l’asciugatrice Bosch Serie8? 

Come ben sappiamo, essere mamme vuol dire soprattutto essere alle prese con i tanti vestiti sporchi dei nostri figli.
Residui di cibo, unto, pennarelli, tempere, terra e erba, sono solo le prime cause dello sporco sui loro vestiti e i nemici contro i quali ci dobbiamo battere quotidianamente.
Vincerli, però, non è sufficiente perché, dopo aver lavato alla perfezione i loro vestiti dobbiamo anche farli asciugare e stirarli e queste sono altre note dolenti.

Se durante il periodo estivo l’asciugatura non rappresenta un vero e proprio problema poichè i panni si possono stendere comodamente all’aria aperta, con l’arrivo dell’autunno e della brutta stagione iniziano i primi problemi.

Come ben sappiamo, in questi casi, stendere all’esterno diventa impossibile ma anche all’interno delle nostre case non è del tutto consigliato. Infatti, avere tutti i vestiti bagnati dei nostri figli sui termosifoni sparsi per casa o uno stendino da spostare per ogni stanza a seconda delle necessità, rappresenta una limitazione non di poco conto e soprattutto un’importante fonte di umidità, pericolosa per le nostre case e per la nostra salute.

L’asciugatrice Bosch Serie 8 diventa, quindi, uno strumento importante e di molto aiuto per tutte noi mamme perché ci evita il fastidio e la perdita di tempo nel fare asciugare i vestiti nelle nostre case e perché evita, soprattutto, un eccesso di umidità all’interno dei locali. 

Bosch Serie 8 WTW855R9IT Libera installazione Carica frontale 9kg A++ Bianco asciugatrice
  • Consegna su strada gratuita per I prodotti con un peso inferiore a 60kg e consegna al piano gratuita per...

Inoltre, sappiate che questo prezioso dispositivo è in grado di asciugare i vestiti dei vostri figli rendendoli perfetti, quasi come dopo una stiratura, azione quindi che possiamo comodamente evitare.

Ovviamente prima di acquistare questa asciugatrice dovete sapere un paio di cose: ossia che questo dispositivo occupa un posto abbastanza considerevole e che per l’utilizzo è necessario il collegamento alla corrente.

Nel caso in cui non abbiate posto a sufficienza o siate spaventati dai consumi questo prodotto non è quello che fa per voi ma sappiate una cosa: l’ingombro dell’asciugatrice Bosch Serie 8 è davvero minimo e i consumi sono inferiori se paragonati a quelli causati dalla stiratura.

CARATTERISTICHE DELL’ASCIUGATRICE BOSCH SERIE 8

Questa asciugatrice, oltre ad essere di un marchio molto prestigioso affidabile nel settore come la Bosch, ha molte caratteristiche e opzioni di utilizzo a me molto care e che la rendono il modello da me più apprezzato.

Infatti, non si limita soltanto ad asciugare i vestiti dei nostri figli, ma se ne occupa in maniera amorevole, li cura e ce li restituisce nel migliore dei modi, morbidi e profumati. 
Per non parlare dei consumi: l’asciugatrice Bosch Serie 8, infatti, riesce a compiere egregiamente il proprio lavoro limitando l’utilizzo della corrente elettrica e non ditemi che questo è un aspetto negativo per tutte noi!

Le dimensioni ridotte e il design accattivante, inoltre, lo rendono un dispositivo di semplice installazione e molto piacevole alla vista.

Specifiche tecniche

L’asciugatrice Bosch Serie 8 è un dispositivo di classe A++ e che quindi prevede dei consumi considerevolmente ridotti.

Le sue dimensioni abbastanza contenute, 84,2×59,8×65,2 cm, permettono una installazione in tutte le case, anche in quelle dove non c’è moltissimo spazio in esubero.

Inoltre, la capacità di ben 9kg ci permette di asciugare una quantità considerevole di vestiti, evitando di dover fare cariche multiple e perdere tempo prezioso, particolare da me personalmente molto gradito.

Bassi consumi

Con l’asciugatrice Bosch Serie 8 non dovete avere paura dei consumi. 

In primis perché l’energia elettrica consumata durante il ciclo verrà recuperata nel non dover utilizzare il ferro da stiro, ma anche perché i cicli di asciugatura di questo dispositivo non sono di una lunghezza esagerata e per le più risparmiatrici e timorose c’è anche la possibilità di eseguire un’asciugatura rapida di soli 40 minuti. Non male, non trovate?

Inoltre il condensatore autopulente, presente anche in altri modelli Bosch, garantisce il mantenimento della classe A++ ed elimina l’incombenza della pulizia manuale.

Silenziosa

L’asciugatrice Bosch Serie 8 ha un livello acustico di 64db, il che la rende un dispositivo alquanto silenzioso.

Proprio per questo motivo è possibile installarla anche in una zona giorno o comunque nelle vicinanze delle camere da letto perché, durante il suo funzionamento, possiamo svolgere qualsiasi attività come, ad esempio, guardare la TV o leggere un libro senza essere infastidite.

La silenziosità del dispositivo è dovuta anche alla struttura delle pareti laterali anti vibrazione e potenziate per permettere un miglior isolamento acustico.

Facilità di utilizzo

Ci sono tanti aspetti che mi colpiscono positivamente di questa asciugatrice ma uno su tutti è la facilità e l’immediatezza di utilizzo.

Partendo dall’installazione, molto semplice, che può essere eseguita da tutte noi senza dover per forza contattare un tecnico, anche l’avviamento e la scelta dei programmi sono davvero intuitivi.

Grazie ad un pratico schermo LCD, infatti, riusciamo a tenere sempre sotto controllo la situazione dell’asciugatrice e delle preziose informazioni che ci fornisce come, ad esempio, il programma scelto o il tempo restante per la fine di un ciclo.

Anche i tasti a sfioro sono molto eleganti e di semplice intendimento.

Inoltre, apprezzo tantissimo la presenza dell’oblò di vetro posto sulla parte frontale del dispositivo che, oltre ad essere un elemento di design molto elegante, ci permette di controllare sempre l’interno dell’asciugatrice, azione agevolata anche dalla presenza di luci led all’interno del cestello.

Varietà di programmi

L’asciugatrice Bosch Serie 8 è progettata in modo tale da offrire la possibilità di asciugatura per la maggior parte dei capi d’abbigliamento: a partire dalle lenzuola fino ad arrivare alle scarpe da ginnastica.

I programmi presenti sono ben 14: Mix, Lana, Cotone, Sport, Rapido, Refresh con vapore, Sintetici, Programma a Tempo caldo, Piumini, Delicati, Camicie, Antipiega, Casual Refresh con vapore e Cotone senza stiro con vapore.

È quindi sufficiente selezionare il programma migliore per i capi d’abbigliamento inseriti, il resto viene fatto dall’asciugatrice e tu potrai svolgere altre attività o rilassarti.

Funzione Refresh
È una delle mie funzioni preferite perchè, grazie al vapore, riesce a rinfrescare ed effettuare una sorta di lavaggio sui vestiti che non si possono lavare in lavatrice.

Una volta estratti dall’asciugatrice, oltre ad essere rinfrescati questi si presenteranno estremamente morbidi al tatto e profumati.

ActiveSteam

Grazie ad una maggiore evaporazione durante e dopo l’asciugatura si diminuiscono notevolmente le pieghe presenti sui vestiti e per questo motivo si può accantonare il ferro da stiro.

Autodry

Grazie alla presenza di sensori, l’asciugatrice è in grado di rilevare la temperatura e il grado di umidità dei vestiti presenti al suo interno.

In questo modo, il dispositivo riuscirà a preservare i loro tessuti, accantonando il rischio di rovinarli, ad esempio, a causa della temperatura troppo elevata. Fantastico non credete?

Sensitive Drying System 

L’asciugatrice Bosch Serie 8 riesce ad asciugare i vestiti posti al suo interno attraverso una propagazione di una leggera aria calda proveniente da vari punti del cestello.

Non arrivando, quindi, in maniera diretta sui capi evita che questi si stropiccino ma anzi, conferisce loro un aspetto morbido e senza pieghe.

Recensioni

Tutte le mamme e i genitori che hanno scelto questa asciugatrice sono rimasti piacevolmente colpiti e contenti dal dispositivo.

In primis perchè aiuta le mamme in una parte delle faccende domestiche, ma anche per la sua facilità di utilizzo e per la qualità di asciugatura che conferisce ai capi una volta estratti.

Insomma, non è soltanto d’aiuto ma di un perfetto aiuto!

Bosch Serie 8 WTW855R9IT Libera installazione Carica frontale 9kg A++ Bianco asciugatrice
  • Consegna su strada gratuita per I prodotti con un peso inferiore a 60kg e consegna al piano gratuita per...

Salve, mamma tuttofare! Vorrei parlarti oggi dell’asciugatrice Bosch che ho comprato da qualche mesetto, e che, a dir la verità, mi sta salvando la vita durante questo freddo e piovoso inverno. In quanto mamma e casalinga, mi ha davvero aiutato tantissimo, e quindi volevo parlartene perché potrebbe dare una grossa mano anche a te che magari hai il mio stesso problema.

Cose da considerare prima di acquistare un’asciugatrice 

Il mio sostanziale disagio è dato dal fatto che possiedo una casa abbastanza piccola, con un soggiorno minuscolo e nessuno spazio esterno dove stendere i panni bagnati. Anzi, per meglio dire un discreto balcone esiste anche, ma purtroppo non è dotato di copertura.

Capisci bene perciò che soprattutto questo inverno che la pioggia non ci vuole dare tregua, è meglio non correre il rischio di lasciare la biancheria ad asciugare fuori.

Gli anni passati, io e la mia famiglia eravamo costretti a vivere con lo stendino nel salotto. E considerando che in famiglia siamo in 4 e i bambini continuano a crescere velocemente, ho bisogno di lavare e stendere praticamente ogni giorno. Per cui era impossibile continuare con questa routine. 


Ovviamente chi possiede una casa grande o degli spazi esterni spaziosi per poter mettere lo stendipanni senza che esso dia fastidio, non avrà bisogno di comprare un’asciugatrice, ma io, credimi, non potevo più sopportare quella situazione.

C’è poi da considerare inoltre la comodità che un prodotto del genere ti porta, perché in inverno, anche avendo spazi esterni e interni, con le giornate uggiose e l’assenza di sole, i panni non asciugano mai.

Se invece decidi di acquistare un’asciugatrice come la mia, sarai libera di gestire il lavaggio come meglio credi, non ti servirà più lo stendino e risparmierai un sacco di tempo.

Presentazione del prodotto 

Ciò che fa un’asciugatrice Bosch per te è effettivamente darti una mano nelle tante faccende di casa che ti sommergono.

Quando, come me, sei una mamma casalinga e hai un marito che lavora tutto il giorno, molto probabilmente tutto ciò che riguarda la cura della casa e dei bambini spetterà a te. Per questo motivo ti fai in 4 ogni giorno perché tutto sia fatto in ordine e perfettamente. Ma se ti viene offerto un aiuto, allora farai meglio ad accettarlo.

Qui quella mano santa arriva da un prodotto utilissimo, che in pochi minuti sarà in grado di farti trovare i panni asciutti. Quindi non perderai più tempo a stendere la biancheria, levarla, aspettare giorni per poter fare una seconda lavatrice ecc. Tutti questi problemi li risolverai, proprio come ho fatto io. 

Caratteristiche e vantaggi

Devo ammettere che la Bosch è una delle marche più famose, attrezzate e ben funzionanti per quanto riguarda gli elettrodomestici.

Con quest’asciugatrice infatti io mi trovo benissimo. La caratteristica che più mi soddisfa è che è davvero tanto capiente, perciò posso metterci tranquillamente anche i piumoni invernali pesanti e grossi, e in qualche ora li trovo perfettamente asciutti. 

Filtri

Nella parte di sotto dell’interno, è dotata di due cestellini, che sarebbero due filtri indispensabili al funzionamento del tutto.

È importante che ricordi che questi vanno sempre puliti per bene, altrimenti i panni puzzeranno, e parlo sempre per esperienza personale. Questi filtri, prima di fare un ciclo di asciugatura, vanno messi uno dentro l’altro e poi infilati nell’apposita postazione.

Dopo che hai finito però, se li tiri fuori e li guardi, ti accorgerai che tutti i peletti e capelli che erano incastrati ai panni, vanno a finire lì. Magari a volte non te ne accorgi, ma ci sono sempre. Ricordati quindi ogni volta che è finito un ciclo, o comunque prima di iniziarne un altro, di levare i filtri e lavarli per bene, così avrai la sicurezza che i tuoi panni risulteranno asciutti e puliti. 

opo che hai finito però, se li tiri fuori e li guardi, ti accorgerai che tutti i peletti e capelli che erano incastrati ai panni, vanno a finire lì. Magari a volte non te ne accorgi, ma ci sono sempre. Ricordati quindi ogni volta che è finito un ciclo, o comunque prima di iniziarne un altro, di levare i filtri e lavarli per bene, così avrai la sicurezza che i tuoi panni risulteranno asciutti e puliti. 


Un altro filtro si trova anche nella parte esterna dell’elettrodomestico giù a sinistra, che è quello principale. Anche quello ricordati di lavarlo bene dopo ogni ciclo o prima di quello nuovo, andrà bene con semplice acqua corrente.

Tanica

Nella parte superiore dell’asciugatrice Bosch invece, se apri il cassettino troverai la tanica dell’acqua, un attrezzo molto lungo. Quando l’elettrodomestico è in funzione, ovviamente l’acqua che prende dai panni dovrà finire da qualche parte. Ecco, questo è il ruolo della tanica, che trasferisce l’acqua evaporata e la cattura sotto forma di condensa. La durata del ciclo la puoi scegliere tu, in base a quanta biancheria hai da asciugare. Quello più lungo ci mette 4 ore, e anche con questo la tanica non si riempie mai del tutto, quindi ha una capienza perfetta. L’unica accortezza alla quale dovrai stare attenta, è di svuotarla ogni volta che utilizzi l’asciugatrice. 

Le funzioni

L’asciugatrice Bosch ha tutte le funzioni che ti possono servire e usarla è davvero molto semplice.

C’è la famosa rotella che devi girare per indicare all’attrezzo cosa deve fare e in quanto tempo.

Il lavaggio minimo è di 4 ore ed è Cotone Extra Asciutto, poi si passa a quello Normale di 3,25 ore, e dubito dopo la modalità Stiratura con ferro, che asciuga lasciando i panni più morbidi e quindi più facili da stirare, e dura 2,50 ore. 


Se poi tuo figlio, come il mio, è un appassionato di calcio o di sport in generale, e ogni settimana ha i suoi allenamenti, saprai bene che i suoi vestiti al rientro saranno tutto fuorché puliti. Per questo motivo la Bosch ha introdotto anche l’asciugatura veloce in modalità Sport/Fitness, che dura poco meno di un’ora.

C’è poi la sezione MIX da 1,58 ore, che è quello che io utilizzo di più, perché mi permette con facilità di mischiare assieme tutti i tipi di biancheria. Inoltre questi modelli ti consentono di selezionare il tuo programma preferito Extra Caldo oppure Extra Freddo. 


Tutte queste opzioni si trovano nella parte destra della rotella.
In quella sinistra puoi impostare i cicli Sintetici, che vanno sempre da: Extra Asciutto, Normale, Stiratura con Ferro. In più c’è la modalità Camicie, Rapido 40 minuti, Piumini e Lana. 

Display 

Tutte le durate dei cicli le puoi vedere dal display a destra della rotella, che poi è anche Touchscreen. Da qui infatti puoi regolare il tempi come vuoi tu. Quindi non è necessario che lasci le impostazioni delle ore come ti sono apparse, ma le puoi cambiare tranquillamente.

Questo lo puoi fare cliccando su Livello Asciugatura, e subito a destra Inizio e Fine dell’asciugatura.

Puoi impostare poi il programma Delicato, se i panni sono molto sensibili e quello Stira Meno, se stai asciugando panni che non dovranno essere stirati. Adesso non ti resta che dare avvio al ciclo e aspettare che i tuoi panni si asciughino. 

Riprova sociale

Sono sincera, questo elettrodomestico mi ha davvero dato una mano enorme nelle faccende da quando l’ho comprato. Prima di farlo però, come te penso, ho guardato una per una tutte le recensioni possibili che trovavo, per assicurarmi che il mio non fosse un acquisto flop.

Mi sono accorta che molte donne, mamme come me, hanno avuto molti timori prima di comprare quest’asciugatrice, perché comunque la spesa non è del tutto indifferente.

Ci sono quelle che costano meno e quelle che costano di più, però mi rendo conto che per una famiglia, una spesa del genere non è facile e non è sempre accessibile.

Una volta che però viene deciso di fare qualche sacrificio ed effettuare l’acquisto, allora tutte le recensioni che ho letto sono state più che positive.

Parlo delle asciugatrici Bosch ovviamente, perché ho comprato quella e non mi permetto di parlare delle altre. Comunque anche tutte le altre mamme che ho consultato e le recensioni lette, tutte mi hanno consigliato di affrontare questo passo. Così l’ho fatto, e oggi non potrei essere più felice.

Conclusioni

Avrai capito ora che l’asciugatrice Bosch, a volte può non essere indispensabile, però in certi casi è proprio necessaria.

Ti restituisce tantissimo tempo per compiere altre faccende, da dedicare ai tuoi figli oppure, perché no, da conservare per te stessa.

Non avrai più il problema dei panni che d’inverno non asciugano, né della biancheria puzzolente perché è rimasta troppo tempo fuori, né dovrai perdere tante ore a portare dentro e fuori lo stendino.

Potrai semplicemente infilare i panni là dentro e aspettare che l’asciugatrice faccia il suo dovere. Ti posso assicurare che, almeno per me e per il mio faticoso stil

Torna su