la migliore gabbia per gatti

Prodotto Sponsorizzato.  2021-02-27

Perché acquistare una gabbia per gatti?

Spostare il proprio gatto da casa, che si tratti di un lungo viaggio oppure semplicemente del tratto di strada necessario per arrivare del veterinario, può essere davvero complesso, sia per il proprio felino sia per i padroni.

Ciò risulta ancora più difficile qualora non si utilizzi una cuccetta adeguata: scegliere la gabbia per gatti o trasportino idoneo al proprio amico a quattro zampe può davvero aiutare a rendere qualsiasi spostamento molto più semplice e ridurre perciò lo stress ad esso collegato. Per comprendere quale gabbia per gatti scegliere è importante prendere in considerazione le dimensioni e il peso dell’animale e le preferenze di quest’ultimo. Inoltre, un altro aspetto da considerare con attenzione riguarda la frequenza negli spostamenti.

Ad esempio, se si prevede di viaggiare molto assieme al proprio gatto, magari perché ci si sposta molto e si vuole portare con sé in vacanza il gatto, potrebbe essere un’idea quella di trasportarlo all’interno di una gabbia morbida.


Come abbiamo avuto modo di vedere, sono molti i motivi per cui può essere necessario comprare una gabbia per gatti. A prescindere dalle proprie esigenze, di seguito vedremo alcuni degli elementi da tenere in considerazione prima di procedere all’acquisto di una gabbia per gatti, prendendo in esame aspetti fondamentali quali i materiali da prediligere e molti altri che risultano cruciali per poter prendere una decisione oculata.

Quali elementi considerare nello scegliere una gabbia per gatti?


Nel momento in cui si deve uscire di casa portando con sé il proprio gatto, risulta molto importante poter contare sul modello corretto di gabbia per gatti. Essa dovrebbe essere sufficientemente capiente, ma allo stesso tempo non troppo ampia, per consentire all’animale di muoversi ma non poter scappare. Il trasportino per gatti rappresenta un tipo di acquisto che andrebbe il più possibile pianificato in anticipo: non solo si riesce a risparmiare sul prezzo d’acquisto, bensì è possibile evitare brutte sorprese nei momenti in cui si faticherebbe poi a gestirne le conseguenze. Basta immaginare, ad esempio, di trovarsi con un trasportino troppo piccolo o inadatto alle esigenze del proprio micio proprio quando si potrebbe avere maggiore bisogno di sicurezza. Una gabbia per gatti è fondamentale soprattutto nei momenti in cui si deve andare senza preavviso dal veterinario: ecco perché pianificare un trasporto comodo e adatto a consentire il comfort dell’animale risulta cruciale.


Alcuni elementi che andrebbero presi in considerazione prima di procedere all’acquisto riguardano, come già anticipato, la dimensione della gabbia, che deve essere sufficiente a contenere il gatto senza costringerne in maniera eccessiva i movimenti. Generalmente il trasportino viene acquistato quando il gatto è ancora piccolo, ma ciò non dovrebbe trarre in inganno rispetto alle dimensioni.

Meglio perciò comprarne uno morbido per quando il gatto è ancora cucciolo e deve essere portato a fare vaccinazioni frequenti o magari si sta riprendendo da un intervento chirurgico, e una gabbia dotata di una struttura più rigida e più grande per quando il gatto sarà adulto. Se si prevede di fare lunghi viaggi in macchina e si vuole portare la gabbia con sé per contenere il gatto nella parte posteriore, meglio optare per una gabbia più grande, che consenta una maggiore libertà di movimento.

Per quel che riguarda i materiali i migliori sono il metallo o al massimo il tessuto anallergico. Su questo aspetto non si dovrebbe scendere a compromessi, poiché le unghie e la forza dei gatti potrebbero risultare fatali per dei materiali troppo economici o di scarsa qualità. Inoltre, è fondamentale che la gabbia per gatti risulti facile da pulire, in maniera tale da poter consentire un ottimo livello di igiene.

Come usare una gabbia per gatti?


Chi possiede un gatto sa bene quanto sia difficile provare a contenerlo all’interno di spazi ristretti, tuttavia scegliere una gabbia per i propri gatti rappresenta un aspetto estremamente importante per prendersi cura al meglio del proprio animale domestico. I gatti sono certamente degli animali che non amano le costrizioni, pur amando gli spazi stretti, ma sono molte le situazioni nelle quali le gabbie risultano indispensabili, come ad esempio in fase educativa o dopo un intervento chirurgico oppure ancora per proteggere dalla presenza di altri animali.

È fondamentale dunque comprendere cosa fa sentire bene il proprio animale domestico, inserendo all’interno della gabbia pochi oggetti rassicuranti, per garantire sicurezza e comfort. Sono molti gatti che prediligono delle gabbie morbidi rispetto ai modelli rigidi: un ottimo consiglio in tal senso è quello di far provare due o tre modelli radicalmente distinti tra loro al proprio animale domestico magari facendosi prestare queste gabbie dei propri amici proprietari di gatti, in maniera tale da riuscire a comprendere dove l’animale si sente più a proprio agio.

Torna su