Quanto costa un divano buono?

Quando si decide che è arrivato il momento di cambiare l’arredamento e si vuole trovare un divano di buona fattura non bisogna pensare a fare economia. Avere le idee chiare è fondamentale per sapere cosa comprare. Alla domanda quanto costa un divano buono, si può rispondere in varie maniere perché dipende da cosa si cerca: qualità, lavoro su misura, dimensioni e funzioni o risparmio.

quanto costa un divano

Che divano si sta cercando?

È indubbio che la scelta di un divano di fattura artigianale, quindi realizzato su misura piuttosto che uno prefabbricato avrà il suo peso sul prezzo finale, data la mano d’opera e la qualità dei materiali. Ma anche in commercio si trovano divani di ottima qualità tra quelli prefabbricati. Tutto dipende da quanto si voglia spendere perché è ovvio che le dimensioni e le funzioni del divano incidano parecchio sul prezzo. Il quale, in modo orientativo parte dai 150/250 € circa di un divano a 2 posti sino ai 2000 € di un 4 posti. Se si sceglie un divano realizzato da un maestro artigiano su misura il prezzo può salire, anche la misura del divano influisce, e lo stesso vale per alcune marche che hanno in listino divani da 8000 €. Quando si cerca qualcosa di buono bisogna capire bene che cosa si intende, anche perché qualità e costo vanno di pari passo.

Cosa si deve sapere quando si acquista un divano

Oltre al modello e alle dimensioni, con o senza letto quando si deve acquistare un divano bisogna sapere con che cosa è stato costruito, da questo dipende la qualità e anche il prezzo. Un buon divano si capisce da tre cose:

  • struttura in legno massello;
  • imbottitura in poliuretano espanso;
  • tessuto o pelle del rivestimento.

Scegliere un divano in truciolato avrà sicuramente dei vantaggi in termini economici ma non di resistenza nel tempo, così come l’imbottitura, che deve essere sempre uniforme per non dare al divano l’aspetto di un campo di battaglia. Anche il rivestimento inciderà sul prezzo: in pelle, in tessuto antimacchia, traspirante, sfodera

bile, lavabile. È fuor di dubbio che la pelle sia il materiale più resistente per un buon divano e più è pregiata più invecchia meglio. Tra i tessuti per il rivestimento si possono trovare anche le fibre naturali, come cotone, canapa, seta, lino e lana. Invece, tra i sintetici la microfibra la fa da padrone grazie alla sua resistenza. A tal proposito seppur i rivestimenti migliori siano quelli con fibre naturali per l’impatto ecologico e la qualità, in realtà danno dei problemi in fatto di pulitura rispetto alle fibre sintetiche.

Divani ecologici: possibile trovarli?

Chi sceglie la natura come compagna di vita fa scelte consapevoli anche comprando un divano buono ma ecologico. Nuove tipologie di divani si affacciano sul mercato con questo concept assolutamente di tendenza. Le aziende che scelgono questo comparto producono divani ecologici certificati poiché non contengono sostanze tossiche come formaldeide, colla, polipropilene etc. Invece, si prediligono tutti quei componenti naturali come la canapa naturale certificata, l’olio di semi di lino, la fibra di cocco, la juta, l’acero sostenibile, il cotone naturale etc. Per questa tipologia di articoli il prezzo può variare da 1000€ in su in base alle dimensioni e funzioni che possiede il divano.

Quali sono i divani più costosi?

Quanto costa un buon divano è una domanda che lascia aperte varie interpretazioni, dipende ovviamente da chi fa la domanda e che cosa significa per questi “buono”. Se si vuole comprare un divano in pelle o in tessuto pregiato, che rimandi ad un’immagine di lusso, eleganza e glamour, con interesse verso il design e l’estetica allora per buono si intenderà anche il prestigio di una marca per divani di lusso. Produzioni di altissima qualità per prodotti quasi di nicchia come quelli realizzati da aziende come:

  • Carpanelli
  • BM Style
  • Mantellassi
  • Vismara Design

Quali sono i migliori divani qualità prezzo

2 in classifica
BUDWING John Divano Letto ad Angolo 3 Posti a Forma di L Chaise Longue Sinistra o Destra Reversibile Nero
228 Recensioni
BUDWING John Divano Letto ad Angolo 3 Posti a Forma di L Chaise Longue Sinistra o Destra Reversibile Nero
  • ✅ Con un design moderno, John è ideale come divano o letto a chaise longue. Questo divano letto a 3...
  • ✅ Dimensioni del divano: 260 cm di larghezza x 90 cm di profondità x 95 cm di altezza. Dimensioni...
  • ✅ Prodotto in Portogallo.
  • ✅ Materiale tessuto: 100% poliuretano. Sensazione morbida, facile da pulire, resistenza all'idrolisi....
  • ✅ Confort24 è un marchio saldamente affermato in Portogallo, con divani e poltrone realizzati dai...
3 in classifica
Dushiabu Divano Moderno, 83" Divano Letto Reversibile a Forma di L Divano Componibile a 3 Posti con Contenitori per Mobili Soggiorno Set Soggiorno
  • Componibile moderno: divano imbottito dal design contemporaneo realizzato con tessuti morbidi, può...
  • Conversione rapida in letto a letto: la coda del divano letto è estratta a cassetto, la maniglia...
  • Cuscini comodi: il nostro divano è morbido con comodi cuscini in schiuma ad alta densità per il massimo...
  • Design convertibile: questo set include un divano a 2 posti, una chaise longue portaoggetti. La chaise...
  • Facile da installare: chiunque può installarlo facilmente in 26 minuti. Ha un eccellente team di...
4 in classifica
homcom Divano 3 Posti Economico per Casa e Ufficio con 4 Gambe in Metallo, Divano con Braccioli Imbottiti, Tessuto Effetto Lino, Grigio
4 Recensioni
homcom Divano 3 Posti Economico per Casa e Ufficio con 4 Gambe in Metallo, Divano con Braccioli Imbottiti, Tessuto Effetto Lino, Grigio
  • AMPIA DOPPIA SEDUTA: Spazio a sufficienza per due persone o per distenderti comodamente. La dimensione...
  • RILASSANTE: i cuscini del sedile e dello schienale sono imbottiti in spugna spessa, basta sedersi sul...
  • COSTRUZIONE ROBUSTA: Sei gambe robuste in acciaio per un'elevata stabilità donano a questo divano da...
  • PEDANA ANTISCIVOLO: Il divano a 3 posti è dotato di feltrini antiscivolo, che proteggono il pavimento da...
  • DIMENSIONI: Dimensioni generali: 191L x 79P x 87Acm. Dimensioni seduta: 168L x 50Pcm. Capacità di peso:...
5 in classifica
Divano 3 posti in tessuto vellutato giallo mod. Chloe
189 Recensioni
Divano 3 posti in tessuto vellutato giallo mod. Chloe
  • Dimensioni di ingombro: 180x80x82(h) cm; Seduta: 156x54 cm (LxP); Altezza schienale: 45 cm
  • Colore: Giallo; Rivestimento: Tessuto vellutato; Piedi: in metallo.
6 in classifica
HOMCOM Divano Letto 3 Posti con Schienale Regolabile su 3 Livelli, 2 Cuscini e Braccioli Rimovibili, Beige, 185x84x85cm
  • DESIGN 2 IN 1: Usalo come divano a tre posti o come letto singolo! Un mobile perfetto per accogliere gli...
  • SCHIENALE REGOLABILE: Lo schienale può essere regolato su tre livelli d'altezza: : 42cm, 72cm, 85cm.
  • COMODO: La struttura è imbottita in gommapiuma e rivestita con morbido tessuto beige. I braccioli sono...
  • STRUTTURA SOLIDA: Le gambe sono costruite in legno di albero della gomma e la struttura è in legno di...
  • DIMENSIONE: Dimensione generale: 185L x 84P x 85Acm, dimensione aperta (letto): 162L x 106P x 57Acm. Max....
7 in classifica
E-MEUBLES Divano ad angolo in letto Convertibile con Baule 4/5 Posti - in similpelle - Soggiorno & soggiorno - Lionel (Bianco (Soft 17), Sinistra)
  • Divano ad angolo letto convertibile e reversibile 4/5 posti, divano con vano portaoggetti
  • Dimensioni del divano: 296 cm di larghezza x 200 cm di profondità x 88 cm di altezza. Profondità della...
  • Il divano ad angolo è moderno, design e senza tempo.
  • Imbottitura in schiuma di alta qualità (densità 30 kg/m3), sospensione a molle ondulate (zig zag)
  • Il prodotto viene consegnato direttamente a casa tua, in confezione, pronto da montare con istruzioni. Il...
8 in classifica
vidaXL Divano Letto a 4 Posti in Similpelle Bianco
2 Recensioni
vidaXL Divano Letto a 4 Posti in Similpelle Bianco
  • Sarà perfetto per accogliere ospiti inaspettati e accomodarli per la notte, mentre durante il giorno...
  • Il nostro versatile divano letto in similpelle è caratterizzato da un design fine, elegante ed è in...
  • Il suo stile fine e contemporaneo completerà qualsiasi arredamento.Il divano letto è caratterizzato da...
  • I morbidi cuscini imbottiti dello schienale sono comodi e rendono il divano letto il luogo perfetto per...
  • Questo divano può essere trasformato rapidamente e in modo facile in un ampio letto, estraendo il...
10 in classifica
HOMCOM Divano Letto a 1 Piazza in Tessuto Trapuntato e Gambe in Legno, Divano 3 Posti con Schienale Reclinabile su 3 Livelli, Grigio
8 Recensioni
HOMCOM Divano Letto a 1 Piazza in Tessuto Trapuntato e Gambe in Legno, Divano 3 Posti con Schienale Reclinabile su 3 Livelli, Grigio
  • SCHIENALE RECLINABILE: Il nostro divano letto ha un pratico sistema a scatto, con il quale puoi regolare...
  • MASSIMO COMFORT: La morbida seduta imbottita offre comfort in ogni tuo momento di relax. Il design...
  • DIVANO LETTO: Il divano letto tre posti si trasforma velocemente in un letto a una piazza, per accogliere...
  • STRUTTURA SOLIDA: La struttura di questo divano moderno è robusta e ha gambe in legno solido che...
  • DIMENSIONI: Dimensioni generali: 198L x 81P x 81Acm (divano), 180L x 104P x 38Acm (letto). Capacità di...

Per stabilire qual è il miglior divano facendo un confronto tra qualità e prezzo si deve tener conto di vari fattori: la qualità dei materiali, le eventuali sostanze nocive usate per la realizzazione, il preventivo di durata e l’uso che si farà del divano. Fondamentale nel rapporto è capire cosa pesa di più per l’equazione prezzo/qualità: i materiali, la comodità, la funzione di divano letto o le dimensioni. Guarda anche: divano letto economico

Tra le aziende di fascia economica medio/alte si possono trovare divani con un buon rapporto qualità/costo come:

  • Flou
  • Frau
  • Château d’ax
  • Molteni
  • Divani e Divani by Natuzzi
  • Poltrone e Sofà
  • Maison du Monde

Come capire se un divano è di qualità

Per capire la qualità di un divano bisogna puntare l’attenzione sulla sua composizione strutturale, prendere in considerazione di comprare un divano con una struttura in legno piuttosto che truciolato o derivati dal legno se si vuole puntare sulla qualità. Quando si vede un bel divano in una sala espositiva di mobili viene sempre voglia di sedersi per capire com’è, e infatti è un buon metodo per comprendere la fattura della seduta.

Fondamentale per questo aspetto è la cinghiatura del telaio della seduta: più è stretta più sarà resistente. Dando un’occhiata alle rifiniture, le cuciture e i dettagli si può comprendere subito la qualità in base alle attenzioni utilizzate nella produzione del divano. Una nota di merito al made in Italy sotto questo aspetto è importante, infatti la certificazione è sempre sinonimo di qualità rispetto a prodotti provenienti dall’Asia.

Quanto dura in media un divano

Quando si capisce che è arrivato il momento di cambiare il divano? I segnali sono molto chiari: quando sedendosi si avvertono tanti cigolii e rumori, le sedute non sono più confortevoli e i tessuti logori è arrivato il momento di cambiare. Coprire una macchia, una scucitura o un bracciolo rotto con un foulard apposito può servire per tamponare qualche tempo ma la realtà prima o poi viene a galla: un divano ha una durata media tra i 7 e i 15 anni, bambini, cani e gatti permettendo, ovvio.

Le dimensioni del divano

Oltre a quanto costa un divano buono bisogna anche capire che dimensione deve avere, il prezzo può dipendere anche da questo. Tutto è relativo, perché la dimensione, di questo iconico elemento dell’arredamento, dipende dalla grandezza di una stanza, dai componenti di una famiglia e dal gusto personale. Grandissimo ad isola in un soggiorno dal design moderno e minimalista o piccolo e romantico contro una parete, comodo e “da battaglia” in una casa con bambini e animali. Le dimensioni giuste si adattano sulle persone proprio come il prezzo del divano si adatta al budget familiare. Per orientarsi sulle misure basta ragionare sulla media di un divano lineare a 4 posti che è lungo circa 250 cm con una profondità che può variare, in base ai modelli, dai 70 cm in su.

Lo stile e i colori

Rinnovare e osare con il colore è un concetto che ben si addice nel cambiare divano. Che sia di pelle, in similpelle o in tessuto, sfoderabile o meno antimacchia o no, il colore e lo stile del divano sono la prima cosa che cattura l’attenzione. Perché sul divano si passano tanti momenti e bisogna sentirlo proprio, affine al proprio gusto e in linea con il proprio arredamento. Ogni azienda che produce divani ha un catalogo con i colori neutri basici, grigio e panna, che sono complementari con qualsiasi stile e colore così come quelle tonalità che, accendono, illuminano, arricchiscono e danno tono: blu cobalto, rosso corallo, giallo ocra etc. Ogni stile rispecchia chi lo sceglie dal minimalista al moderno, dal classico in pelle allo stile nordico con legno in vista, dal romantico all’etnico colorato. Non esiste uno stile che sia migliore di un altro, del resto questo elemento d’arredo sarà in mezzo ad una stanza in una casa e racconterà di una famiglia a chiunque voglia veramente conoscerla sedendosi sul divano in mezzo ai suoi componenti.

Vota questa guida