Le 3 scrivanie da ufficio migliori

Ecco le migliori scrivanie recensite per il tuo prossimo acquisto.

Recensioni scrivanie ufficio

La scrivania per ufficio Stella Trading, modello Office Lux, presenta un’ampia superficie di lavoro.

Realizzata con un design moderno, l’articolo presenta una colorazione grigio chiara in grado di adattarsi alla perfezione all’interno dell’ufficio, e lo stesso vale per l’installazione in una camera della propria abitazione.

Scrivania per ufficio Stella Trading Office Lux

Stella Trading Office Lux, Grigio-scrivania Grande Superficie di Lavoro-Set Completo di mobili da Ufficio Moderni, Engineered Wood, 170 x 76 x 73 cm, 4 unità
  • DESIGN MODERNO - Il colore grigio chiaro si fonde con il tuo ufficio o la tua casa senza imporsi. I...
  • GRANDE SUPERFICIE DI LAVORO - Il piano del tavolo offre molto spazio per computer, cartelle e utensili...
  • VERSATILE - Grazie ai numerosi mobili offerti dalla serie OFFICE LUX e alle conseguenti possibilità di...
  • MONTAGGIO FACILE - Grazie alle istruzioni dettagliate, la scrivania è facile e veloce da montare e...
  • STELLA TRADING - I mobili sono la nostra passione. Siamo per la migliore qualità e per questo motivo...
  • Questo articolo è confezionato in 2 scatole diverse che potrebbero non essere spedite insieme. Di...

La tonalità neutra permette alla Office Lux di integrarsi senza problemi nelle stanze di destinazione, senza imporsi eccessivamente sul resto dell’arredamento.

La scrivania misura 170 x 76 x 73 centimetri, e l’ampio piano di lavoro permette agli utenti di collocarvi sopra il PC, oggetti da ufficio e qualsiasi altro utensile per lo svolgimento di una mansione.

Inoltre, i lati “liberi” dell’articolo facilitano enormemente il passaggio dei cavi: in questo modo, infatti, è possibile far passare i fili per il collegamento di lampade, computer e qualsiasi altro dispositivo elettronico.

Per quanto riguarda il montaggio, il modello Office Lux può essere installato e montato in maniera semplice e pratica, utilizzando le istruzioni dettagliate in dotazione con l’articolo.

PRO

La scrivania è montabile in tutta semplicità, senza dover vantare particolari competenze in termini di bricolage. Particolarmente interessante, tra le altre cose, il fatto di poter acquistare altri prodotti della serie Office Lux, da integrare alla scrivania stessa.

Infine, si segnala la facilità nel far passare i fili per il collegamento dei propri dispositivi, un punto di forza da non sottovalutare.

CONTRO

La Office Lux viene venduta con in due scatole differenti, così come comunicato dalla stessa casa produttrice. Ciò significa, di fatto, che le scatole potrebbero giungere a destinazione – all’indirizzo segnalato nella procedura di acquisto – in due giorni differenti, il che rappresenta uno svantaggio in termini di scomodità.

Scrivania per ufficio ZINUS Jennifer

ZINUS Jennifer 160 cm Scrivania per laptop | Scrivania per studio home office | Facile da montare | Telaio in metallo | Naturale
  • STILE MODERNO E FUNZIONALITÀ IN OGNI STANZA - Perfetta per l'home office, per lo spazio di lavoro in...
  • PIÙ COLORI E DIMENSIONI - Disponibile in una varietà di dimensioni e finiture, in modo da trovare...
  • COSTRUZIONE ROBUSTA - Il solido telaio in acciaio e il piano di lavoro spesso sono costruiti per...
  • MONTAGGIO SEMPLICE - Tutti i componenti, gli strumenti e le istruzioni sono imballati in un pratica...
  • SENZA PENSIERI - 1 anno di garanzia; solo scrivania, sedie non incluse

La scrivania per ufficio ZINUS Jennifer è realizzata in stile moderno, il che le permette di essere installata in ambienti vivaci e dallo stile contemporaneo. Misura 160 x 61 x 73.7 centimetri, con il dato sull’altezza (73.7 centimetri) leggermente inferiore rispetto alla media dell

ed è dotata di un solido telaio in acciaio, il quale conferisce maggiore stabilità all’assetto stesso della scrivania.

Il piano di lavoro è in legno chiaro, e in virtù della sua solidità può sopportare carichi effettivi sino a 45 chilogrammi di peso complessivo, distribuiti in maniera uniforme lungo tutta la ZINUS Jennifer.

Per quanto riguarda il montaggio, la scrivania in questione può essere montata in meno di 30 minuti. All’interno della scatola dell’articolo sono presenti tutte le componenti da utilizzare in fase di installazione. Immancabili, ovviamente, le istruzioni per montare il prodotto senza intoppi.

Da evidenziare la presenza di un anno di garanzia incluso nell’acquisto del prodotto.

PRO

La scrivania ZINUS Jennifer può essere montata in tutta facilità, facendo uso delle istruzioni e, seguendo le stesse in maniera rigorosa, completando l’intera procedura in meno di mezz’ora. Degna di nota è la robustezza del telaio, che concorre ad aumentare la resistenza e la solidità della scrivania.

Più in generale, un punto di forza da non sottovalutare è la qualità dei materiali costruttivi, un fattore in grado di determinare una maggiore resistenza all’usura.

CONTRO

Tra i punti di debolezza segnaliamo l’altezza inferiore della scrivania rispetto alla media dei modelli da ufficio in commercio. Questo si traduce in uno svantaggio, poiché un soggetto particolarmente alto potrebbe avere difficoltà nel lavorare sulla ZINUS Jennifer.

Scrivania per ufficio Decorspace

Decorspace Scrivania da ufficio Elegante postazione porta PC per Ufficio e Smart Working"Made in Italy" (Scrivania 180 cm, Rovere Tartufo)
  • Scrivania elegante serie Disegno per ufficio, fornisce un ampio piano di appoggio per lavorare nella...
  • Posteriormente, il modesty panel perpendicolare al piano garantisce riservatezza e discrezione negli...
  • Lo spessore importante (30/38 mm) e la raffinata finitura vero legno rendono questo elemento per l'arredo...
  • Il piano di lavoro e ulteriormente allungabile grazie al modulo angolare di raccordo .
  • Spessore 38 mm per il piano, 16 mm per la struttura per il modello rovere Tartufo lo spessore del piano...
  • Rivestimento nobilitante melaminico alta resistenza a urti, graffi e all'aggressione degli agenti chimici...
  • Certificazioni Pannello Ecologico in legno riciclato certificato FCS 100% Recycled.
  • Made in Italy.

La scrivania per ufficio Decorspace è realizzata nella specifica colorazione Rovere Tartufo, una tonalità di marrone caratterizzata da una notevole eleganza estetica.

Il modello in questione misura 70 x 180 x 75 centimetri, mentre lo spessore del piano di lavoro è pari a 38 millimetri. Tuttavia, il piano di lavoro è allungabile utilizzando l’apposito modulo angolare di raccordo: in questo modo si va ad ampliare la porzione di superficie da impiegare per lavorare con praticità.

Una particolarità della scrivania è data dalla notevole resistenza ai graffi, agli urti e, più in generale, all’aggressione da parte degli agenti di tipo fisico e chimico. Tutto ciò è reso possibile dalla presenza di un valido rivestimento strutturale: si tratta di un rivestimento nobilitante melaminico, che rende ancor più solida l’elegante Decorspace.

Da evidenziare il fatto che il legno utilizzato nella concezione della scrivania è riciclato al 100%, con tanto di certificato FCS.

Infine, è utile sottolineare come la scrivania Decorspace sia un prodotto Made in Italy, realizzata in Italia e, pertanto, caratterizzato da uno stile e da una qualità di fondo non indifferenti.

PRO

Da segnalare la possibilità di ampliare il piano di lavoro a seconda delle necessità, un aspetto non sempre riscontrabile nelle scrivanie da ufficio. Altro vantaggio considerevole è dato dalla qualità estetica e strutturale della scrivania: la Decorspace è un prodotto di design italiano, contraddistinto da un’estetica curata e apprezzabile.

Inoltre, la presenza del rivestimento melaminico la rende estremamente più solida, e dunque in grado di resistere più agilmente ai danni dell’usura.

CONTRO

L’unico neo della scrivania può essere riscontrato nell’assenza di spazi laterali per il passaggio dei collegamenti filari. A differenza di altre scrivanie, la Decorspace presenta i lati “pieni”, completamente coperti sino al pavimento, il che costringe gli utenti a optare per una soluzione che preveda che i fili elettrici passino da sotto la scrivania (con riferimento al lato frontale della stessa).

Scrivanie per ufficio: guida pratica all’acquisto

Acquistare una scrivania per l’ufficio potrebbe non essere particolarmente semplice, specie se si considera l’alto numero di prodotti e di tipologie differenti di scrivanie in commercio.

In ogni caso, tenendo conto di una serie di fattori ben specifici, diviene possibile individuare l’articolo che più si adatta alle proprie esigenze. Procediamo con una disamina degli aspetti da considerare!

Dimensioni della scrivania

Un primo aspetto da tenere a mente è la grandezza della scrivania. L’acquisto dell’articolo in questione non può trascendere da un’analisi effettiva delle sue dimensioni, un fattore in grado di incidere notevolmente sulla praticità e sull’ergonomia della scrivania stessa.

Chi necessiti di uno spazio ampio, come può essere nel caso in cui l’acquisto debba essere portato a termine da progettisti, avrà la necessità di acquistare una scrivania di dimensioni notevoli. Diverso il discorso per chi necessiti di un modello di grandezza più contenuta, da installare in una stanza – o in un ufficio – non particolarmente ampia.

Materiali costruttivi

Altro aspetto da considerare, nell’ottica della scelta del modello ideale, è la tipologia di materiali costruttivi utilizzati dal produttore per concepire la scrivania. Ogni articolo potrebbe vantare materiali ben distinti, i quali, di fatto, sono in grado di determinare la qualità della struttura, la maggiore stabilità e via dicendo.

Tanto più pregevoli risulteranno i materiali della scrivania, tanto più quest’ultima risulterà solida e stabile, in grado di resistere agilmente all’usura.

Design della scrivania

Terzo fattore da prendere in considerazione è il design della scrivania. Ogni modello presenta un assetto differente: i lati, ad esempio, potrebbero essere “liberi”, aperti, in modo tale da facilitare il passaggio dei collegamenti elettrici; alcuni modelli potrebbero prevedere un ampliamento del piano di lavoro, ottenibile mediante l’impiego di raccordi strutturali; insomma, ogni singola scrivania potrebbe presentare delle caratteristiche a sé stanti, in grado di influire sul design stesso dell’articolo.

Resistenza ai carichi verticali e all’usura

Il discorso relativo alla resistenza, e più in generale alla sopportazione dei carichi, si ricollega direttamente a quello dei materiali. Un legno di maggiore qualità, e lo stesso vale per l’acciaio utilizzato nella realizzazione della struttura della scrivania, si traduce in una maggiore resistenza al carico verticale, e dunque in una migliore resistenza all’usura.

Semplicità nel montaggio della scrivania

Infine, un ultimo aspetto da prendere in considerazione è la semplicità con cui la scrivania può essere montata. L’ideale sarebbe terminare il montaggio dell’articolo in meno di mezz’ora, facendo uso di istruzioni semplificate e alla portata di chiunque. Questo significa ridurre i tempi di lavoro, e dunque poter mettersi al lavoro quanto prima, al fine di portare avanti i propri progetti.

Domande frequenti sulla scelta della scrivania

Per facilitare la scelta della scrivania, al di là della pratica guida all’acquisto, può essere utile prendere in considerazione le FAQ, le domande frequenti che gli utenti, di norma, pongono online all’interno dei motori di ricerca.

Vediamo quali sono i quesiti pratici più richiesti!

Quanto deve misurare una scrivania?

Il discorso relativo alle dimensioni della scrivania si ricollega alle necessità degli utenti stessi. Impossibile stabilire un valore ottimale della grandezza dell’articolo: ogni modello, infatti, vanterà dimensioni differenti a seconda della destinazione d’uso.

Chi necessiti di un ampio piano di lavoro dovrà optare per una scrivania di grandezza considerevole, mentre chi necessiti di uno spazio più contenuto, su cui poggiare il PC o materiale di cancelleria, potrà “accontentarsi” di un modello di minori dimensioni.

È possibile regolare le misure della scrivania?

Di norma, una scrivania per ufficio presenta dimensioni non modificabili. Tuttavia, i modelli più ergonomici permettono agli utenti di effettuare modifiche in termini di altezza, nonché di ampiezza del piano di lavoro.

Scrivanie di questo tipo sono dotate di appositi raccordi strutturali, i quali, di fatto, consentono di ampliare le dimensioni a seconda delle esigenze. Le scrivanie regolabili permettono anche di essere modificate sul piano dell’inclinazione, una caratteristica che contraddistingue, in particolar modo, i modelli destinati agli studi di progettazione.

Quali sono i materiali ideali di una scrivania?

In linea generale, una scrivania può essere realizzata in legno e acciaio. Il legno è il materiale costituente il piano di lavoro, mentre l’acciaio costituisce il telaio della struttura della scrivania.

Tuttavia, non mancano dei modelli appositi costituiti interamente in legno, benché la loro resistenza possa essere considerata inferiore rispetto agli articoli progettati con una struttura metallica.

La scelta della scrivania dovrebbe essere effettuata tenendo conto delle finalità degli utenti: chi necessiti un modello più resistente dovrà puntare sull’acquisto di un articolo apposito con basamento in metallo.

Come montare una scrivania?

Il montaggio di una scrivania, generalmente, può essere effettuato in maniera autonoma. L’intera procedura effettiva richiede uno sforzo raramente superiore a un’ora di lavoro, senza che si debba richiedere l’intervento di un artigiano.

Va detto, però, che i soggetti con una minore praticità potrebbero necessitare l’operato di uno specialista, un discorso che, in particolare, vale per i modelli più complessi e dalle strutture articolate.

Dove collocare la scrivania?

La scrivania può essere collocata all’interno del proprio ufficio, optando per una installazione in uno spazio apposito. L’area di destinazione dovrebbe permettere una perfetta collocazione dell’articolo, garantendo una fruizione ottimale dello spazio.

Inoltre, la scrivania dovrebbe essere installata nei pressi dei collegamenti all’impianto elettrico. In sostanza, deve poter essere garantita una connessione agevole alle prese elettriche, in modo tale da facilitare l’utilizzo dei propri dispositivi.

Di che colore scegliere la scrivania?

Il discorso relativo alla colorazione della scrivania ha a che vedere con una questione prettamente estetica. La scelta del modello ideale, in questo caso, potrà essere effettuata tenendo conto delle esigenze dell’ufficio: di che colore sono dipinte le pareti? E di che colore sono gli altri arredi presenti nell’ufficio o nella stanza di destinazione?

Scegliere una scrivania in grado di integrarsi alla perfezione con gli altri elementi di design significa realizzare una combinazione estetica di notevole qualità, senza che la tonalità della scrivania stessa risulti eccessivamente d’impatto.

Si è visto come la scelta di una scrivania passi da un’analisi accurata di tutta una serie di fattori distinti. Tanto più approfonditi saranno i ragionamenti attorno all’individuazione del modello ideale, tanto più ottimale risulterà la selezione della scrivania per ufficio.

Dal design ai materiali costruttivi, passando per il montaggio e l’eventuale modifica dell’assetto strutturale, l’articolo dovrà vantare una serie di peculiarità da tenere sotto esame, al fine di individuare la scrivania più adatta alle proprie esigenze.

Detto ciò, vi auguriamo un buon acquisto del prodotto migliore per le vostre necessità!

Vota questa guida