3 Migliori sedie di Design per sala da pranzo e soggiorno

Le sedie di design hanno uno stile e una linea molto elegante e nello stesso tempo semplice e minimalista. Alcune di queste sono pezzi unici, vere e proprie opere d’arte, frutto del gusto e del genio di artisti. Uniche nel creare atmosfera ma, al di là dell’aspetto estetico, queste sedute di design devono rispettare anche la comodità di chi le utilizza. Proprio per questo le aziende produttrici di sedie di design cercano di creare sempre nuovi modelli, in grado di corrispondere ad esigenze estetiche, ma coniugandole sempre con la comodità, meglio se quindi anche sedie ergonomiche.
In generale le sedie di design compiacciono tutti e tutti gli stili, nell’arredamento delle nostre case.

Recensioni sedie di design

Una sedia di design, grazie all’estetica delle sue linee e alla scelta dei materiali, è in grado di cambiare completamente l’ambiente. Chi le sceglie, tra l’altro, proietta molto di sé nella sedia. Questa tipologia di sedia rappresenta probabilmente, e personalizza, un arredamento. Proprio per questo designer e architetti sono sempre alla ricerca di nuovi prototipi e nuovi modelli, in grado di trasformarsi in vere e proprie icone di stile. Esistono sedie di design da cucina, sedie di design da salotto e sala pranzo, sedie di design da camera da letto. Usate da sole o in set completano e donano un aspetto unico alla stanza e non temono il trascorrere del tempo, perché restano sempre alla moda.

Sedie di Design Twist Tommy 

Design Twist Tommy Set di 4 Sedie, Legno, Blu, 52x48,5x82 cm, H Seduta 43 cm, 4 unità
  • La seduta è imbottita e rivestita in finta pelle
  • Sedie comode e di design

Questo set di sedie di design, moderne, eleganti e comode, è composto da 4 sedie molto semplici nelle linee morbide, ma estremamente moderne e confortevoli, parecchio accoglienti come un abbraccio.

I colori disponibili sono blu, bianco e grigio, combinati con i toni caldi e chiari delle gambe in legno di faggio e scocca in polipropilene.

La seduta è imbottita, rivestita in similpelle.
Le dimensioni: 52 x 48.5 x 82 cm, H seduta 43 cm.

Vi consigliamo di utilizzare queste bellissime sedie design per completare un tavolo dalle linee squadrate e decise, magari per la sala da pranzo, o per la cucina.
Non avendo braccioli, infatti, si prestano bene per accompagnare i vostri pranzi e le cene in compagnia dei vostri commensali.

Sedute Design Robas Lund 

Offerta in scadenza
Robas Lund AMA10WX Set di 2 sedie cantilever Amado, 62 x 45 x 102 cm, Bianco
867 Recensioni
Robas Lund AMA10WX Set di 2 sedie cantilever Amado, 62 x 45 x 102 cm, Bianco
  • Misure: 45 x 102 x 62 cm (L x A x P)
  • Rivestimento: poliuretano (look simil pelle), telaio: tubolare piatto cromato
  • Larghezza dello schienale superiore / inferiore: 33 cm / 40 cm
  • Portata max. 120 kg
  • La merce viene consegnata smontata, facile da montare

Queste sedie di design hanno una linea estremamente minimalista e raffinata, e non passano sicuramente inosservate.
Hanno un rivestimento in poliuretano che le rende molto simili alle sedie poltroncine in pelle, mentre il telaio è costituito da un tubolare piatto cromato.
Disponibili in diversi colori, così da poter essere inserite in tanti ambienti differenti, arricchendo con una nota elegante e di carattere.
Facilissime da montare hanno un ottimo rapporto tra qualità e prezzo come poche altre.

Misure: 45 x 102 x 62 cm (L x A x P).

Larghezza dello schienale superiore/inferiore: 33 cm/40 cm.

La portata massima è di 120 kg, per cui questa è una sedia di design molto robusta e resistente.

Questa sedia dal design elegante ma robusto è la nostra prima scelta, sia per la duttilità della sua collocazione e sia per le caratteristiche tecniche.
Tra l’altro è una sedia che può andare benissimo sia per la cucina, sia per la sala da pranzo, come anche per il salone o la camera da letto.

Design Albatros Sedia a sbalzo Murano 

Offerta in scadenza
Albatros Sedia a sbalzo Murano Set di 4 sedie, Bianco, SGS Testato
1.666 Recensioni
Albatros Sedia a sbalzo Murano Set di 4 sedie, Bianco, SGS Testato
  • Design classico, moderno e senza tempo! Con la nostra sedia a sbalzo "MURANO" porterete stile ed eleganza...
  • Qualità: costruzione molto stabile, piacevole e morbida pelle sintetica, comodi sedili, rivestimento...
  • SGS testato: la sedia a dondolo "MURANO" è stata testata dall'organizzazione indipendente per i test SGS...
  • Design: sedia moderna ed elegante, cuciture decorative, design elegante e classico.
  • Materiale: resistente, pelle sintetica di facile manutenzione e robusta struttura in acciaio verniciata...

Questa è tra le sedie di design più scelte in assoluto. Un design classico, ma nello stesso tempo moderno e in grado di superare ogni epoca, diventando sempre attuale!
Qualità: la struttura è molto stabile e resistente. Il rivestimento in pelle finta dona a questa sedia una comodità estrema in seduta, grazie anche alle imbottiture che la rendono parecchio anatomica e riposante.
La struttura basculante dona alla sedia un effetto a dondolo veramente piacevole. Questa sedia ha superato i test SGS secondo il EN12520 e ha ricevuto un certificato con eccellenti giudizi per: stabilità, durata, sicurezza.
Design: una sedia moderna ed elegante, che presenta diverse nuances di colori tra i quali scegliere. Le cuciture decorative la rendono molto moderna e accattivante.
Il materiale in pelle sintetica la rende robusta e anche semplice da gestire, con una struttura in acciaio verniciata argento.

Domande Frequenti

Il design al giorno d’oggi non si riferisce più esclusivamente all’oggettistica, ma propone soluzioni in moltissimi ambiti, specialmente nell’arredamento. Nuovi materiali plastici, molti eco-green, uno studio sempre più attento alle forme e all’uso del colore, ha dato vita a sedie di design davvero belle e funzionali, di grande impatto per la casa e per gli ambienti di lavoro.
Vi riportiamo qui a seguire alcuni dei nostri consigli, nati anche dalle tante domande e curiosità sulle sedie moderne di design.

Posso utilizzare una sedia di design per il lavoro?

Le sedie di design si prestano per una infinità di utilizzi. Grazie alle linee eleganti, ma anche spesso minimaliste, possono inscriversi in ogni ambiente con estrema facilità, pur rappresentando magari un pezzo unico, rispetto all’ambiente. Proprio per questo possono venire utilizzate per corredare una scrivania o un tavolo da lavoro.
Inoltre, le sedie di design che hanno i braccioli reclinabili (o anche i modelli privi di poggia braccia) sono più comode per essere adagiate sotto la scrivania, risolvendo anche problemi di ingombri e spazi.
Inoltre molte sedute di design sono anche ergonomiche: il mercato richiede sempre più modelli polifunzionali e , se è vero che anche “l’occhio vuole la sua parte”, è pur vero che il benessere fisico non va mai sottovalutato!

Quanto costa una sedia di design?

In generale le sedie di design sono spesso vere e proprie opere d’arte, che mettono insieme designers, architetti e le migliori materie prime. Questo fa sì che le sedie design abbiano anche costi probabilmente lievemente più alti rispetto ad altri modelli. Ma una sedie di design spesso è anche fatta secondo i requisiti dell’ergonomia più moderna. Estetica del design, cura dei materiali e spesso brand blasonato rappresentano motivi che giustificano i costi. Ma bisogna anche dire che una sedia di design spesso non passa mai di moda. Quindi è un eccellente investimento.

Perché scegliere una sedia di design?

Una sedia design offre innumerevoli vantaggi per il vostro arredamento.
Chiaramente non tutte le sedie da design sono tutte icone di stile che prediligono l’estetica. Anzi, la maggior parte di quelle sono anche delle ottime sedie funzionali, ergonomiche e per queste adattabili a svariati tavoli o contesti.

Le sedie di design possono essere realizzate in una molteplicità di forme, colori e materiali, cosa che consente massima adattabilità a tantissimi stili e ambienti, senza mai rinunciare ai gusti di arredamento e alla salute!

A livello estetico avrete dei complementi di arredo che non conoscono il passare del tempo, avrete sicuramente un oggetto senza tempo, che resisterà alle mode e sarà sempre attuale.

Le sedute di design, inoltre, possono venire utilizzate sia a casa e sia per arredare un ufficio o una attività, mostrando quindi molta adattabilità anche per l’arredo contract.

Come pulire una sedia di design in policarbonato?

Questo è il materiale più comune per le sedie di design, cosa che ha l’enorme vantaggio di essere facilmente gestibile nelle pulizie, rispetto a ecopelle, pelle vera o tessuto.
Consigliamo di pulire il rivestimento della sedia di design anche più volte la settimana, dipende anche dall’utilizzo che ne farete. Vi basterà un panno in microfibra umido per rimuovere la polvere e passarne poi uno asciutto per togliere gli eccessi di liquido. .
Se invece dovete rimuovere macchie difficili, è possibile utilizzare qualche goccia di detersivo per piatti e acqua tiepida, utilizzando sempre un panno in microfibra, da passare delicatamente sulla macchia e sciacquare con un altro panno con semplice acqua.

Esistono sedie di design pieghevoli?

Assolutamente sì! Delle sedie design ne esistono tantissime tipologie. Non ci sono solo quelle standard, ma anche per esempio sedie di design a dondolo, sedie poltrone di design, sedie di design impilabili e sedie di design pieghevoli, ottime per le abitazioni o le attività più piccole, perché consentono di risparmiare spazio e di essere messe via, quando non utilizzate.

Come arredare con sedie in plastica di design?

Le sedie in plastica di design hanno dato una impronta nuova all’arredamento, grazie anche al fatto che questo materiale permette di sbizzarrirsi con forme e colori. Che abbiate un arredo classico o ultra moderno non importa: c’è praticamente sempre spazio per un complemento d’arredo di design come una sedia. Tanto più se desiderate inserirne una o un set a completamento di un ambiente. Le sedie in plastica di design sono inoltre molto leggere, semplici da pulire, ma soprattutto basta scegliere una forma particolare o un colore per abbellire anche un arredo “più pesante” e meno attuale.
Tra l’altro i modelli di sedia design in policarbonato trasparente permettono la loro collocazione in molti ambienti: dalla sala pranzo, alla cucina, dal salotto alla camera da letto.

Conclusioni

Scegliere una sedia di design oggi è sicuramente molto più facile rispetto a qualche anno. Se è vero che i prezzi, specie per alcuni modelli, restano comunque alti, sul mercato reperiamo una molteplicità di aziende e di marche e tipologie che allargano il bacino della domanda, agevolando gli acquisti per molte fasce di acquirenti.
L’uso delle materie plastiche, come il policarbonato, trasparente o colorato, ha allargato l’applicazione di questo complemento d’arredo, sempre più gettonato non solo per l’arredo domestico, ma anche per le attività, i negozi, i ristoranti, alberghi e molti luoghi di lavoro.

Vota questa guida