spazzole per capelli

Prodotto Sponsorizzato.  2021-02-24

Spazzole per capelli professionali

Prodotto Sponsorizzato.  2021-02-24

Spazzole per capelli in legno

Prodotto Sponsorizzato.  2021-02-24

Spazzole per capelli bambina

Prodotto Sponsorizzato.  2021-02-24

Spazzole per capelli da bagno

Prodotto Sponsorizzato.  2021-02-24

Spazzole per capelli lunghi

Prodotto Sponsorizzato.  2021-02-24

Spazzole per capelli bagnati

Prodotto Sponsorizzato.  2021-02-24

Spazzole per capelli lisci

Prodotto Sponsorizzato.  2021-02-24

Spazzole per capelli ricci

Prodotto Sponsorizzato.  2021-02-24

Spazzole per capelli crespi

Prodotto Sponsorizzato.  2021-02-24

Spazzole per capelli ghd

Prodotto Sponsorizzato.  2021-02-24

Spazzole per capelli tangle teezer

Prodotto Sponsorizzato.  2021-02-24

Spazzole per capelli elettriche

Prodotto Sponsorizzato.  2021-02-24

Se si desidera avere un aspetto impeccabile, non bisogna sottovalutare la cura dei capelli. Non sempre è possibile ricorrere alle mani esperte dei parrucchieri. A volte però, per ottenere un look perfetto è sufficiente utilizzare gli strumenti adatti. Tra questi, la spazzola è sicuramente fondamentale. Oggi esistono molti tipi di spazzole,l’importante è saper scegliere quella più adatta al proprio tipo di capello e all’effetto che si vuole ottenere utilizzandola.

Sebbene sul mercato siano disponibili spazzole di vari materiali, quelle in legno sono le migliori, soprattutto se si vuole evitare l’effetto crespo. Inoltre, questo materiale è adatto a chi ha la cute delicata e i capelli piuttosto fragili.

Per quanto riguarda la forma, esistono spazzole per capelli rettangolari, ovali, a rullo, e senza manico (le così dette Tangle teezler).
Ogni forma è adatta a un certo tipo di capello.
Per capelli lunghi, lisci e spessi, la spazzola rettangolare con una base molto ampia è la scelta migliore. Quella ovale invece, è perfetta per districare i capelli fini. In questo caso sono da preferire le setole naturali ( in genere di cinghiale), perfette anche per lucidare la chioma.
Per i capelli corti, bisogna optare per una base rettangolare con denti in legno lunghi.
Le Tangle teezler sono infine spazzole realizzate con setole in plastica morbida e sono pensate per sciogliere anche i nodi più difficili. Vanno utilizzate con i capelli ancora bagnati e sono perfette sotto alla doccia.
Le spazzole in generale sono sconsigliate per i capelli ricci, che andrebbero districati solo con pettini in legno dai denti larghi.

Se l’obiettivo finale è creare delle acconciature più elaborate, le spazzole più indicate sono quelle in legno con setole sintetiche o in nylon. La spazzola a rullo, insieme al calore del phon, è perfetta per donare volume, arricciare naturalmente i capelli e arrotondare le punte.

Utilizzare quotidianamente la spazzola sbagliata può rovinare in modo irreparabile i capelli. E’ quindi importante scegliere con cura quella più adatta alle proprie esigenze per evitare di dover ricorrere a un taglio di emergenza.

Torna su